Il microonde ci rende molto più facile quando siamo di fretta! Scongela, si riscalda e può persino cucinare alcuni dei nostri pasti! Per risparmiare tempo, è uno dei nostri migliori alleati in cucina! Riesci a immaginare se si rompesse? Che seccatura, giornate pigre… Per mantenere il tuo dispositivo funzionante e non deluderti, è semplice! Prenditene cura! Mantenerlo e pulirlo! Senza grasso accumulato o tracce di bruciatura, rimarrà in buone condizioni per lungo tempo. Inoltre, non è molto più igienico riscaldare il cibo in un dispositivo “pulito” e disinfettato? Oggi abbiamo un’intera selezione di consigli per mantenere pulito il tuo microonde!

Come si pulisce un forno a microonde?

Forno a microonde molto sporco

Chi meglio delle nostre nonne può darci consigli e trucchi intelligenti ed economici per pulire i nostri elettrodomestici? Ecco quindi un elenco di tecniche e prodotti naturali utilizzati dalle nostre amate nonne!

1. Acqua bollente

Sì, l’acqua calda da sola può essere sufficiente per sgrassare il microonde! Segui questi pochi passaggi per arrivarci.

Come fare?

  1. Togliete la teglia dal microonde e togliete il grasso in eccesso con carta assorbente;
  2. Mettere l’acqua bollente in un contenitore capiente con un po’ di detersivo per piatti;
  3. Mettete il piatto nell’acqua e lasciatelo riposare per ben 2 ore;
  4. Lavare il piatto con acqua pulita e una spugna;
  5. Asciugare la piastra prima di rimetterla;

FYI

Per una maggiore efficienza, puoi aggiungere un po’ di bicarbonato di sodio all’acqua.

2. Bicarbonato di sodio e aceto bianco

Pulisci il microonde con il bicarbonato di sodio

Connu pour ses vertus nettoyantes et blanchissantes, antiseptiques et antibactériennes, le bicarbonate de soude vous permet de dégraisser et de désinfecter diverses surfaces, dont votre four à micro-ondes !

Comment faire ?

  1. Saupoudrez la totalité de votre appareil de bicarbonate de soude,
  2. Puis vaporiser un mélange d’eau chaude et de vinaigre sur toute la surface ;
  3. Laissez les produits agir pendant quelques heures ou pendant toute la nuit si possible ;
  4. Rincez abondamment à l’eau en utilisant un chiffon en microfibres.

3. Le bicarbonate et le peroxyde d’hydrogène

Pour nettoyer un micro-ondes très sale, le bicarbonate de soude peut être utilisé avec du vinaigre, mais également avec du peroxyde d’hydrogène ! Suivez ces étapes et débarrassez-vous des saletés tenaces !

Comment faire ?

  1. Mélangez les deux ingrédients et étalez votre mélange sur l’ensemble du four ;
  2. Laissez reposer pendant deux heures avant de commencer le nettoyage du micro-ondes et de sa plaque, avec une éponge ou une brosse à poils doux ;
  3. Pour un nettoyage efficient, faites des mouvements circulaires et mettez-y un peu d’huile de coude ;
  4. Rincez l’appareil à l’eau savonneuse ;
  5. Séchez l’intérieur du four et attendez qu’il soit bien sec avant de le réutiliser.

4. Le citron

Questo è un altro ingrediente naturale, e non meno importante, che ti aiuterà a pulire il tuo forno! Il suo grande potere disinfettante e sbiancante libererà il tuo dispositivo da qualsiasi sporco, grazie al suo contenuto di acido citrico!

Pulisci il forno a microonde con un limone

Come fare?

  1. Inserire un contenitore pieno di acqua, succo di limone e buccia di agrumi nel microonde;
  2. Accendi l’apparecchio e attendi qualche minuto affinché la miscela faccia effetto (il vapore acqueo raggiungerà le pareti interne del microonde e disintegrerà lo sporco);
  3. Sciacquate il forno con un panno umido e godetevi un apparecchio pulito e inodore!

5. Aceto bianco o aceto di mele

Pulisci il microonde con l'aceto

In cima alla lista degli ingredienti naturali per la pulizia ci sono anche l’aceto bianco e  l’aceto di mele! In effetti, questi due prodotti economici hanno molte proprietà antibatteriche che conferiscono loro la capacità di pulire e lucidare tutte le superfici!

Come fare?

  1. Versate in una ciotola un composto con il 50% di aceto bianco e il 50% di acqua e copritelo con pellicola trasparente;
  2. Praticate alcuni fori nella parte superiore della pellicola trasparente e mettete la ciotola sulla teglia, all’interno del forno a microonde;
  3. Accendete il forno per 5 minuti;
  4. Il vapore generato dal calore scioglierà lo sporco;
  5. Rimuovere lo sporco sciolto con un panno umido.

6. Detergente

Se hai un prodotto per la pulizia già disponibile in casa, puoi ovviamente usarlo prima di pensare all’aceto e ad altri trucchi fatti in casa. Soprattutto se il tuo microonde è davvero in cattive condizioni! Normalmente, le istruzioni per l’uso sono dettagliate sul prodotto stesso. Ma ti forniremo comunque una piccola guida generale per l’utente.

Come fare?

  1. Rimuovere la piastra per pulirla separatamente;
  2. Spruzza l’interno del microonde, prestando particolare attenzione alle aree sporche o bruciate;
  3. Applicare il prodotto anche sui pannelli esterni, per una pulizia accurata del dispositivo;
  4. Accendete il forno e aspettate qualche minuto, il tempo necessario affinché lo sporco e il grasso si ammorbidiscano (ci sono ovviamente prodotti che non richiedono alcuna attesa o calore.);
  5. Strofinare un panno molto umido su tutte le aree in cui è stato applicato il prodotto.

FYI

Quando pulisci il tuo microonde, non dimenticare le uscite della ventola e l’alloggiamento! L’acqua e limone avanzata o la miscela di acqua e aceto può essere utilizzata per farli brillare! È anche importante pulire le prese d’aria almeno una volta ogni sei mesi! Per fare questo, usa un aspirapolvere con una piccola spazzola rotonda.

7. Sapone neutro

Il cibo è bruciato nel microonde e ha un cattivo odore? Ecco cosa devi fare per rimetterlo in forma:

Come fare?

  1. Strofinare una spugna imbevuta di sapone neutro, come quello usato per lavare i piatti;
  2. Strofinare per rimuovere lo sporco;
  3. Risciacquare il tutto con un panno umido fino a rimuovere ogni traccia di sapone;
  4. Asciugare bene il tutto con carta assorbente.

8. Pulire il vetro del forno?

Per una pulizia ottimale del tuo forno a microonde, devi ovviamente pulire il vetro! Per fare ciò, procedi nel seguente modo.

Come fare?

  1. Mescola 1/2 tazza di bicarbonato di sodio con 2 cucchiai di acqua per fare una pasta;
  2. Applicalo sul vetro del forno e attendi 15 minuti;
  3. Pulire con un panno umido per rimuovere contemporaneamente la pasta e lo sporco;
  4. Per la massima lucentezza, immergi un panno con una miscela di acqua e aceto e pulisci di nuovo il bicchiere!

9. Deodorare il microonde

Microonde pulito

Per avere un forno a microonde senza cattivi odori, devi semplicemente pulirlo regolarmente, assicurandoti di non dimenticare gli angoli e le fessure in cui potrebbero nascondersi le particelle di cibo!

Inoltre, ricordati di sostituire il filtro del forno a microonde almeno una volta all’anno! Questo perché grasso e altre particelle possono accumularsi su di esso e intasarlo, da qui l’emanazione di cattivi odori nella tua cucina! È quindi fondamentale sostituire il filtro per ridurre gli odori causati dagli schizzi di cibo.

Puoi trovare la giusta dimensione del filtro nel manuale del tuo forno a microonde o sul sito web del produttore.

10. Pulizia di un forno a microonde in acciaio inossidabile

Avrai bisogno di un detersivo e di un panno morbido. Pulire il panno imbevuto nella direzione della grana dell’acciaio.

Cautela

Non utilizzare prodotti contenenti cloro! Quest’ultimo è corrosivo per l’acciaio!

Ecco tutti i nostri consigli per pulire a fondo il tuo microonde, dall’interno e dall’esterno! E per evitare che si sporchi molto e sia difficile da pulire, usa della carta forno per coprire la teglia senza alterare il sapore del cibo! Quest’ultimo consiglio eviterà che il grasso si accumuli e che gli avanzi di cibo brucino sul piatto!