Ti è mai capitato di avere vestiti bianchi che escono grigi dalla lavatrice? Questo cambiamento di colore è il risultato di tre errori comuni quando si mette il bucato in lavatrice. Per evitarlo e mantenere il tuo panno bianco luminoso, ecco i consigli che devi sapere.

Una cosa è certa, il modo in cui ti prendi cura del tuo bucato può influenzarne significativamente i colori. La scarsa cernita della biancheria è la causa principale della colorazione grigiastra dei vestiti, ma non è l’unica.

Come si fa a compensare il lino bianco che è diventato grigio?

Più lavi il bucato, più è probabile che i tuoi vestiti bianchi diventino grigi. Questi pochi consigli ti permetteranno di ritrovare il candore del tuo bucato.

Bicarbonato

Bicarbonato di sodio nella macchina

Il bicarbonato di sodio è un prodotto con molte virtù. Per quanto riguarda la cura del bucato, sbianca efficacemente la biancheria che è diventata grigia dopo un lavaggio non adatto. Versando 500 grammi di questo prodotto nello scomparto dell’ammorbidente della lavatrice, i tuoi vestiti bianchi usciranno come nuovi.

Cristalli di soda

Proprio come il bicarbonato di sodio, i cristalli di soda aiutano a sbiancare i vestiti che sono diventati grigi. In una bacinella, versare 2 litri di acqua calda e poi aggiungere l’equivalente di una tazza da tè di cristalli di soda. Quindi immergi il bucato in questa miscela e lascialo riposare per un’ora. Dopo il risciacquo, noterai che i tuoi vestiti sono di nuovo bianchi come prima.

Aspirina

Aspirina

L’aspirina è probabilmente il prodotto più inaspettato della lista. Noto per le sue proprietà analgesiche, si dice che questo farmaco sia efficace anche nello sbiancare il bucato. Per ottenere un buon risultato, è sufficiente mettere due compresse di aspirina nel cestello della lavatrice prima di iniziare un normale ciclo di lavaggio. Se i tuoi vestiti sono ancora leggermente grigi, la stessa procedura può essere eseguita una seconda volta.

Ora sai perché è probabile che il tuo bucato diventi grigio. Se questo ti capita dopo uno o più lavaggi, puoi optare per queste soluzioni semplici ed efficaci.

Come evitare passi falsi che fanno sbiadire il bucato?

Il bucato macchiato o strofinato può essere il risultato di alcuni errori commessi durante il lavaggio in lavatrice. Eccone alcune:

Dimenticare di smistare il bucato

Salvietta di trasferimento anti-colore

A causa della mancanza di tempo, a volte non si smista il bucato e si mescolano diversi colori nella macchina. Nonostante l’uso di salviette transfer anticolore, i tuoi vestiti bianchi escono dalla macchina grigiastri. Questo perché l’efficacia di queste salviette è stata dimostrata su tessuti sintetici e non su tessuti di cotone, che è il materiale principale del tuo bucato bianco. Quindi non sorprenderti se il colore scuro dei tuoi jeans si diffonde su tutti i tuoi vestiti bianchi!

Non lavare prima i vestiti con sale grosso

Pochissime persone lo sanno, ma il sale grosso può aiutare a fissare i colori dei vestiti. Se si trascura questo importante passaggio, durante il lavaggio potrebbe verificarsi un trasferimento di colore. Basta immergere il bucato bianco in una bacinella piena di acqua salata tiepida. Lasciare in posa per un pomeriggio, mescolando di tanto in tanto. Quindi risciacqua il bucato e lavalo come al solito.

Regolazione errata della temperatura di lavaggio del bucato

Temperatura della macchina

A seconda del materiale di ogni capo (cotone, seta o lino), è necessario prestare particolare attenzione alla scelta della temperatura quando si sceglie il programma di lavaggio. Infatti, una temperatura molto elevata potrebbe causare lo sfregamento di alcuni vestiti e intaccare altri. Per evitare di alterare la lucentezza dei tuoi vestiti bianchi quando li mescoli con altri colori, si consiglia di utilizzare una temperatura inferiore a 30°C. Adottando questo metodo, non dovrai più preoccuparti di un possibile trasferimento di colore.