Mentre alcuni capi di abbigliamento possono essere lavati in lavatrice, altri richiedono un lavaggio delicato e non possono essere messi in lavatrice. E per una buona ragione, rischi di danneggiarli in modo permanente se li metti in questo elettrodomestico.

Mentre alcuni capi devono essere sottoposti a un programma di lavaggio adeguato, altri capi non devono assolutamente entrare nel cestello della lavatrice. E per una buona ragione, quando questa biancheria viene lavata in lavatrice, rischia di essere danneggiata in modo permanente o addirittura di danneggiare la lavatrice.

Quali capi non dovresti mai mettere in lavatrice?

Quando si fa il bucato, è importante sapere che  alcuni capi non devono assolutamente essere lavati in lavatrice . E non a caso l’azione del detersivo e dei programmi di lavaggio può compromettere la qualità dei capi, come spiega un esperto di lavanderia britannico.

Leggi anche: Come fare l’ammorbidente fatto in casa? Questa ricetta ti farà risparmiare centinaia di dollari

lavatrice ad oblò

Monete e chiavi non vanno dimenticate nelle tasche dei vestiti

Un esperto di lavanderia rivela che le monete e le chiavi devono essere rimosse prima di iniziare il ciclo di lavaggio. E per una buona ragione, possono alterare la pompa di scarico e quindi graffiare l’interno. È quindi fondamentale controllare le tasche degli indumenti per rimuovere tutto ciò che è stato eventualmente dimenticato prima di lavarli e asciugarli.

articoli per lavatrice

Lavare i vestiti con strass, bottoni o cerniere in lavatrice può danneggiarli

Tra i capi che non devono essere sottoposti a cicli di lavaggio in lavatrice, ci sono capi con accessori come cerniere, strass o bottoni. Se questi capi non vanno lavati in lavatrice , è perché rischiano di essere rovinati dai detersivi. Bottoni e chiusure possono anche impigliarsi nella vasca della lavatrice e danneggiare i vestiti durante il ciclo di lavaggio. Per un lavaggio perfetto,  chiudi e abbottona i tuoi capi  prima di metterli in lavatrice. Anche la biancheria per bambini non deve essere lavata in lavatrice a causa delle sue dimensioni.

La pulizia dei lacci in lavatrice può deteriorarli

Il lavaggio in lavatrice fa risparmiare tempo ma è importante conoscere le avvertenze. Che siano di seta o di lana, le cravatte non vanno lavate in lavatrice perché rischiano di restringersi e di impregnare altri capi con il loro colore durante un ciclo di lavaggio in lavatrice. Per dare a questi delicati accessori un lavaggio ottimale e un fresco profumo,  si consiglia di lavarli a mano  con un detergente delicato o portarli da un professionista. La maggior parte degli articoli come le camicie di seta richiedono il lavaggio a secco. E per una buona ragione, le alte temperature e la strizzatura possono strappare gli oggetti delicati, restringerli o deformarli.

Leggi anche: Basta mezza ciotola di bicarbonato per risolvere questi 3 problemi con la lavatrice

legami della macchina

Lavare i reggiseni in lavatrice rischia di deformarli.

Mettere la biancheria intima in lavatrice può allentarla o danneggiarla. Durante il lavaggio,  la biancheria intima può allungarsi eccessivamente e deformarsi . È importante leggere l’etichetta su questi articoli prima di lavarli.

Alcuni tessuti fragili non devono essere sottoposti ad alcun programma di lavaggio. Il lavaggio in lavatrice in questo caso non è idoneo e sarà necessario privilegiare la pulizia a mano o affidare l’articolo ad un professionista.

Leggi anche: Cosa succede se lasci il bucato umido in lavatrice troppo a lungo. È totalmente sconsigliato