Per godersi una buona notte di sonno, non c’è niente di più bello di lenzuola fresche e setose. Ma lavandoli in lavatrice, i loro colori a volte sbiadiscono e le loro fibre si deteriorano. Quindi, se vuoi preservare la morbidezza e la qualità delle tue lenzuola, devi scegliere il programma giusto e non sbagliare la temperatura. Ve lo raccontiamo noi.

Fare il bucato sembra semplice a prima vista. Tuttavia, non è sempre così. Per ottenere un bucato pulito, morbido e profumato, è necessario conoscere i trucchi giusti. Sì, ogni materiale ha bisogno di un trattamento speciale. Il minimo errore durante il lavaggio può portare a danni alle fibre dei tessuti. E per quanto riguarda le lenzuola? Precisione.

40°C, 60°C, 90°C: qual è la giusta temperatura di lavaggio per le lenzuola?

Impostazione della temperatura a 40°C

Le lenzuola vengono utilizzate in media 8 ore al giorno. Sudorazioni notturne, acari della polvere e polvere si accumulano quotidianamente. Di conseguenza, si trasformano in veri e propri terreni di coltura per i batteri. E una volta che sei in lavatrice, non sai davvero quale temperatura adottare. 40°C? 60°C o 90°C? Fare riferimento all’etichetta di lavaggio! Ti dirà di più…

Come regola generale, la biancheria da letto deve essere lavata a una temperatura di 60 gradi. Sì, è ideale per uccidere tutti i batteri e i germi. Ma è davvero questa la temperatura consigliata per le lenzuola? Secondo Kathleen Bell, esperta di pulizia sostenibile di Smol, intervistata dal sito web Express.co.uk, alcuni detersivi moderni sono in grado di abbattere le macchie difficili sul bucato, anche a basse temperature.

Pertanto, una temperatura di 40°C sarebbe perfettamente adatta per la biancheria per la casa come lenzuola in fibre sintetiche, lino o cotone. In questo modo si preservano i colori e si rimuove lo sporco senza danneggiare i tessuti. E non dimentichiamo che, abbassando la temperatura di lavaggio, la tua lavatrice consuma molta meno energia!

Come puoi vedere, la temperatura giusta per lavare le lenzuola è di 40°C. Naturalmente, ci sono alcune eccezioni alla regola. Alcuni materiali, come il cotone, sono più tolleranti alle temperature di lavaggio da 60°C a 90°C (solo 90°C per le lenzuola bianche). Da adottare se le tue lenzuola sono molto sporche.

Domande frequenti

Quale programma devo usare per lavare e asciugare le mie lenzuola?

La maggior parte delle volte, la biancheria per la casa è realizzata con materiali sintetici. Per lavarli correttamente, non c’è niente come il programma “sintetico” o “colore”. Questo programma tiene conto delle delicate caratteristiche di questo tipo di tessuto. Se la tua lavatrice non ha questa opzione, puoi sempre scegliere la temperatura sopra specificata. Quando si tratta di asciugare, controlla prima le temperature dei diversi materiali sull’etichetta del tuo bucato. Per un’asciugatura ottimale, riempire il cestello solo per tre quarti. Non superare una temperatura di 50°C per evitare di danneggiare i tessuti. Va notato che l’asciugatura all’aria aperta o al sole è consigliata per la cura della biancheria per la casa.