Invece di buttarli via, fai invece crescere i semi dei seguenti tre…

Invece di buttarli via, è meglio coltivare i semi dei seguenti tre frutti che consumi regolarmente e procurarti delle belle piante che, con le dovute cure e il sufficiente amore, possono diventare grandi e bellissimi alberi da frutto per il tuo giardino .

1. pero

Il pero meglio conosciuto come pero, anche se a crescita lenta, può facilmente prosperare in un giardino domestico. Naturalmente, per cominciare, devi imparare a coltivare i semi di questo frutto ricco e popolare. Qualcosa che non è così complicato come sembra perché devi solo metterli su un tovagliolo di carta umido in un mucchietto di due o tre semi.

Successivamente, mettili in un sacchetto o contenitore di plastica dove non ricevono luce ma rimangono caldi . Dopo alcuni giorni cominceranno a crescere i primi germogli, che dovresti poi piantare in un piccolo vaso e annaffiarlo una volta alla settimana al mattino o al pomeriggio.

alberi da frutto semi coltivare piante frutta giardino

Infine, quando raggiunge un’altezza decente all’interno del vaso (da 10 a 15 cm), dovrai trapiantarlo nel tuo giardino in modo che possa svilupparsi correttamente. Ricorda solo che questo processo richiederà almeno tre anni per ottenere un albero da frutto. Quindi tanta pazienza.

2. melo

Il melo è un altro bellissimo albero da avere nel giardino di casa. Quindi fai crescere i semi per le tue prossime mele seguendo esattamente gli stessi passaggi delle pere . Solo che questa volta, quando ottieni un alberello di circa 10-15 centimetri, dovresti annaffiarlo ogni 10 giorni e, una volta superata questa altezza, dovrebbe essere meno frequente.

3. Albero di limoni

Non c’è albero più utile per la casa di un albero di limoni perché almeno noi messicani aggiungiamo il succo di limone a quasi tutto e inoltre, ultimamente questo frutto non è così economico quindi significa un piccolo risparmio, senza contare che è uno dei alberi da frutto più belli là fuori.

limoner albero di limone come coltivarlo in casa per l'orto

Per ottenere questo bellissimo alberello bisogna immergere i semi nell’acqua e occupare solo quelli che non galleggiano . Mettetene quindi due o tre in un bicchierino di yogurt o di polistirolo con un foro sul fondo per il drenaggio, che andrà riempito con terra mista a del fertilizzante naturale .

Mettere in un luogo con pieno sole e acqua di tanto in tanto quel tanto che basta per mantenere il terreno leggermente umido. Aspetta da 15 giorni a un mese per iniziare a vedere i primi boccioli. Finalmente puoi trapiantare il tuo albero di limone sulla terraferma e attendere qualche anno affinché crescano i primi frutti.

Sapevi che puoi anche coltivare un albero di mango dal seme? È molto semplice, qui spieghiamo come .