Lasciarsi coinvolgere dal mondo delle piante può aggiungere molteplici benefici alla tua vita, da un…

Lasciarsi coinvolgere dal mondo delle  piante  può aggiungere molteplici benefici alla tua vita, da un’attività che ti aiuterà a concentrare la mente e ad allontanarti dallo stress, a evitare l’Alzheimer. Pertanto, ora ti diremo come coltivare il cetriolo in modo da avere questo ortaggio tutto l’anno .

È una delle verdure considerate tra le più nutrienti , principalmente perché è poco calorica, ma ha minerali e antiossidanti, oltre ad aiutare a regolare la funzione intestinale e aiuta anche a ridurre i livelli di zucchero nel sangue.

Ma non è tutto, il cetriolo non è solo l’ideale per accompagnare alcuni piatti o per berlo nella tua acqua fresca ; È anche molto utile per alcuni rimedi casalinghi di bellezza, quindi imparare a coltivarlo in casa sarà di grande aiuto.

Come Coltivare Il Cetriolo In Vaso Suggerimenti Per Il Giardino

Ora sì, molta dedizione e impegno per coltivare il cetriolo in vaso e goderselo così per tutta la stagione ; Avrai un ottimo alleato idratante, antinfiammatorio, antidiabetico, emolliente, depurativo, antiossidante, ecc. Quindi non dovrebbe mancare nella tua cucina.

Ecco come puoi piantare questo ortaggio verde nella tua casa

Il Cucumis sativus è una pianta erbacea annuale che appartiene alla famiglia botanica delle Cucurbitacee, proprio come il melone, l’anguria o la zucca; piantare questo ortaggio ad una temperatura ideale tra i 25 ei 27 gradi.

Il vaso per la tua pianta di cetriolo dovrebbe essere profondo circa 40 centimetri, la cosa migliore è che vicino puoi anche piantare bietole o lattuga.

come coltivare il cetriolo in vaso

  1. Seminerai i semi di cetriolo a non più di 2 cm di profondità e li coprirai leggermente
  2. Il terreno che utilizzi deve avere un PH compreso tra 5,5 e 6,5; è importante che questo consenta un buon drenaggio dell’acqua, che il terreno sia sciolto e non presenti un processo di agglomerazione
  3. L’irrigazione è regolare, occorre verificare che la terra abbia un’umidità costante; l’irrigazione a goccia dovrebbe essere preferita
  4. Circa 100 giorni dopo averlo piantato puoi fare il primo raccolto del cetriolo