La citronella è una pianta molto bella e aromatica con più di un vantaggio per…

La citronella è una pianta molto bella e aromatica con più di un vantaggio per la casa. Per questo vogliamo condividere con voi tutte le cure di cui necessita questa specie  per poterla coltivare in vaso o direttamente nel vostro giardino .

La citronella  è una pianta erbacea perenne originaria dei tropici dell’Asia. Cresce come un arbusto e appartiene alla famiglia delle graminacee. Le sue foglie hanno una consistenza e una silhouette particolari, di un colore verde intenso.

Tra i suoi benefici per la casa, troviamo principalmente che, grazie al suo ricco ma forte profumo di agrumi, è una pianta perfetta per respingere zanzare e altri insetti . Inoltre, l’olio essenziale di citronella può essere utilizzato per alleviare il mal di testa e l’emicrania, funge tra l’altro da antipulci naturale per cani e gatti.

la pianta di citronel respinge le zanzare cure di base

Quindi coltivarlo in casa è un’ottima idea, considerando che è molto bello anche in casa o in giardino. La cosa migliore è che la loro cura è relativamente semplice, devi solo assicurarti di quanto segue:

Clima

Trattandosi di una pianta di origine tropicale,  per crescere necessita di calore e di una buona umidità . Una temperatura di circa 25º C è ideale per la citronella, anche se resiste un po’ meno. Ma sì, dovresti stare attento se vivi in ​​una zona con inverni molto freddi.

Pavimento

La cosa buona della citronella è che puoi coltivarla in quasi tutti i terreni e tipo di terreno, poiché non è troppo esigente con il substrato. Dovrebbe solo essere fertile e mantenere un buon drenaggio, sia in vaso che in giardino.

In ogni caso è consigliabile  arricchire il terreno con materia organica prima di piantare la citronella . Un buon strato di compost o getti di vermi farà il lavoro.

coltivazione di citronella per piante domestiche

Irrigazione

Forse all’interno della sua cura, l’irrigazione è la cosa più complicata o specifica quando si tratta di voler coltivare la citronella in casa poiché è piuttosto sensibile alla siccità . Da buona specie tropicale, ama gli ambienti umidi e non sopporta la mancanza d’acqua, poiché il fatto che le radici si secchino può esserle molto dannoso.

Quindi assicurati di annaffiarlo quotidianamente, preferibilmente due volte al giorno durante la primavera e l’estate, e riduci il programma di irrigazione in inverno.

Luce del sole

Sebbene possa prosperare alla luce diretta del sole, la citronella cresce sana anche in mezz’ombra. Basta ricevere dalle sei alle otto ore di sole al giorno per essere felici .

Nel caso in cui la coltivi in ​​vaso e la abbia come pianta da interno, prova a posizionarla vicino ad una finestra dove sia esposta alla luce. Ricordati di guardarlo per vedere se sta prendendo troppo o troppo poco sole. Se noti che le sue foglie sembrano secche, annaffiala e spostala all’ombra o alla mezz’ombra.

pianta di citronella da coltivare in casa

Questa pianta non tollera la siccità quindi devi stare attento @ con il suo schema di irrigazione

vaso e riproduzione

Se hai intenzione di coltivare la citronella in un vaso, non dimenticare di farlo in uno grande poiché è una pianta che cresce velocemente e può raggiungere anche i due metri di altezza. Quindi, è anche un’ottima idea coltivarlo in giardino.

Per quanto riguarda la sua riproduzione, la citronella è molto amichevole se prendi il metodo delle talee , o le prendi con tutte le radici e le pianti direttamente in un vaso oppure tagli una delle sue foglie dal gambo che poi dovrai mettere in un bicchiere d’acqua fino a quando non attecchisce.

altra cura

Di tanto in tanto è conveniente concimare la tua citronella per favorirne la crescita e lo sviluppo . Ed è molto semplice, basta provare a iniziare durante la primavera e fino alla fine dell’estate, concimando ogni 15 giorni aggiungendo  al terreno materiale organico  come compost, humus di vermi o letame.