Lo zenzero è una pianta la cui radice viene utilizzata per insaporire con un delizioso sapore…

Lo zenzero è una pianta la cui radice viene utilizzata per insaporire un gran numero di pietanze dal sapore prelibato; tuttavia, è diventato molto popolare anche per le sue proprietà benefiche per la salute, che vanno dall’alleviare i crampi mestruali e la diarrea alla prevenzione del raffreddore e delle malattie respiratorie. Pertanto, imparare a coltivare lo zenzero da avere in casa in un vaso può essere molto utile.

Di che cosa hai bisogno?

  • Una radice di zenzero gonfia e soda, senza tante rughe.
  • Un vaso, non importa che sia poco profondo, con 40 cm basta, ma deve essere un po’ largo in alto.
  • SUGGERIMENTO: il momento migliore per piantarlo è in primavera o in estate.

Come far crescere lo zenzero in una pentola?

  1. Mettere a bagno la radice di zenzero in acqua tiepida durante la notte.
  2. Metti il ​​terriccio in un vaso largo e profondo circa 40 cm (3/4 della sua capacità).
  3. Metti la radice di zenzero con il bocciolo rivolto verso l’alto.
  4. Ricoprire con circa 3 cm di terriccio; posizionare dei sassi sul fondo del vaso in modo che dreni meglio e utilizzare preferibilmente terriccio sciolto: 1 parte di sabbia ogni 3 parti di terra.
  5. Inumidisci il terreno e mettilo in un luogo caldo.
  6. Mantenere il terreno umido con poca luce solare.
  7. L’irrigazione dovrebbe essere leggera e frequente, ogni 2 o 3 giorni senza allagare il vaso.
  8. Posiziona il vaso in un luogo dove riceva luce indiretta.

È importante sapere che lo zenzero cresce dopo circa 10 mesi; quando inizi a vedere le radici, attendi 2 settimane prima di poterlo mangiare.