Se vuoi imparare a coltivare un bellissimo mandarino a casa, sentiti libero di mettere…

Se vuoi imparare a coltivare un bellissimo mandarino in casa , non esitare a mettere in pratica i suggerimenti che condividiamo qui con i quali puoi fornire la migliore cura alla tua pianta in modo che cresca sana, forte e in seguito, diventa un bellissimo albero che ti darà molti frutti.

Il mandarino è uno degli alberi da frutto più belli che possiamo avere in casa dato che hanno un grande fogliame, possono misurare dai due ai quattro metri di altezza e in condizioni adatte possono dare molti frutti durante la stagione.

Per quanto riguarda i dettagli della sua cura, il terreno dove verrà piantato deve essere ben drenato, che sia in vaso o in giardino, e deve essere anche ricco di azoto e potassio. Le date migliori per piantare un mandarino vanno da aprile a giugno, poiché i mesi da ottobre a dicembre sono quelli in cui crescono i mandarini più maturi e belli.

mandarino mandarino come coltivare

Un bellissimo albero che vale la pena avere in casa | Foto: FreePik

Devi anche sapere che un mandarino non sopporta le temperature gelide, quindi è consigliabile che sia sempre esposto al sole o in una zona dove sai che non mancheranno mai i raggi del sole al mattino.

Come far crescere un mandarino?

Per coltivare con successo un albero di mandarino o mandarino, segui questi suggerimenti :

  • Dovrai scegliere un contenitore o un vaso adatto per il tuo mandarino. Questo dovrebbe avere dei buchi sul fondo, facilitando così il drenaggio, che è molto importante .
  • Consigliamo di utilizzare terriccio ricco di sostanza organica, sia che si aggiunga un po’ di compost , sia che si acquisti del terriccio preparato che abbia anche dei piccoli sassi nella base inferiore, questo per favorire il drenaggio.
  • Ricorda che puoi far germinare i semi da zero o recarti in un vivaio vicino per acquistare il tuo alberello. In ogni caso le radici devono essere completamente ricoperte e il vaso deve essere ampio e profondo affinché possano svilupparsi completamente.
  • Dovresti posizionare il vaso con il tuo mandarino vicino a una finestra, ricordando che deve dargli luce solare poiché non sopportano le basse temperature .
  • Per quanto riguarda l’irrigazione, dovresti dare acqua al tuo alberello ogni volta che la terra si sente secca . Anche se sì, in primavera e in estate prova uno schema più frequente e riducilo in inverno.
  • Ricordati di potare i rami spezzati o morti , così come le foglie secche o infestate. Prova anche a dargli una forma per farlo sembrare più bello.
  • Devi mantenere il terreno ricco di magnesio, zinco e ferro, quindi ricordati  di acquistare fertilizzanti che abbiano queste proprietà minerali .