Pulire la toilette può essere un compito arduo, ma è inevitabile, soprattutto quando si ha una tazza molto incrostata e un sedile del water ingiallito dall’uso. Tuttavia è possibile trovare WC bianchi splendenti in breve tempo e senza troppa fatica. Scopri come eliminare le macchie gialle sul fondo del water utilizzando questi 3 prodotti naturali ed economici.

Con il tempo e l’uso, i WC si incrostano. Il fondo del WC si ricopre di antiestetiche macchie gialle o marroni, che possono provocare anche cattivi odori. Esistono però dei consigli semplici ed efficaci per pulire il wc e mantenere la tazza sempre pulita e bianca.

Ciotola a scaglie - fonte: spm

Perché il fondo della ciotola diventa giallo?

L’acqua della toilette è acqua dura, chiamata anche acqua dura. È infatti ricco di minerali, come calcio e magnesio, responsabili della formazione del calcare. Quando quest’acqua ristagna nella vasca, favorisce la formazione di calcare. Queste antiestetiche macchie gialle o marroni sono poi depositi di tartaro.

Tieni presente che il calcare non invade solo i nostri servizi igienici, ma anche tutti i nostri elettrodomestici che utilizzano acqua dura. Oltre ad essere antiestetici,  i depositi di calcare comportano un eccessivo consumo di energia.

Come pulire il fondo del water?

Per eliminare le macchie gialle che ricoprono le pareti del water entrano in gioco 3 ingredienti: bicarbonato, aceto bianco e sale.

Avrai bisogno:

  • 4 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 3 cucchiai di sale
  • 1 bicchiere di aceto bianco

La preparazione di questo preparato costa meno di un euro e può essere utilizzata fino a un mese.

Bicarbonato di sodio per pulire i wc - fonte: spm
  1. Cospargere generosamente bicarbonato di sodio sui lati e sul fondo della ciotola.
  2. Poi cospargete il sale sulle stesse superfici ricoperte di bicarbonato.
  3. Lascia riposare per qualche minuto e versa l’aceto bianco sulle zone macchiate.
  4. Lasciare agire per un’ora per permettere al composto di agire meglio sui depositi di tartaro.
  5. Quindi strofina le macchie gialle con lo scopino e tira l’acqua.
Strofina la ciotola - fonte: spm

Quali sono le proprietà detergenti di questi prodotti?

Bicarbonato di sodio :

Questo prodotto multiuso è efficace per pulire, sgrassare e neutralizzare i cattivi odori. È anche  uno smacchiatore naturale con proprietà sbiancanti . Il bicarbonato di sodio è quindi un agente sbiancante naturale che ti permetterà di  pulire la tazza del WC e sbiancarla.

Aceto bianco:

Utilizzato in cucina per condire le insalate, l’aceto bianco è molto efficace anche per pulire. Infatti è composto da acido acetico che gli conferisce potere pulente e disinfettante. L’acidità dell’aceto aiuta anche a uccidere i batteri e a sciogliere lo sporco, il grasso e i depositi di calcare. Ecco perché l’aceto bianco è  un anticalcare naturale, utile per eliminare il calcare dal fondo della ciotola.

Sale :

Si occupa anche della manutenzione della casa. Viene infatti utilizzato per pulire le superfici, sgrassarle, ma anche per rimuovere macchie incrostate, grazie all’azione  abrasiva dei suoi granuli.