Non possiamo dire che pulire le griglie del forno sia il compito domestico più semplice da svolgere. Bisogna però farlo di tanto in tanto: l’igiene del forno lo impone. Fortunatamente, pulire le griglie del forno non deve essere così scoraggiante perché utilizzando le giuste tecniche di pulizia è possibile portare a termine il lavoro rapidamente. Ecco alcuni dei più ingegnosi.

Imparare a pulire un forno utilizzando i metodi giusti ti farà risparmiare tempo prezioso e fatica inutile. Queste soluzioni arrivano quindi al momento giusto per  ridare splendore alle griglie del vostro dispositivo.  Le soluzioni della nonna in appoggio.

Griglie forno – fonte: spm

Come pulire le griglie del forno?

– Utilizzare la vasca per pulire le griglie del forno

Inizia posizionando un asciugamano usato sul fondo della vasca, quindi posiziona sopra i cestelli per la lavatrice. Riempi la vasca con acqua molto calda,  sufficiente a coprire gli oggetti , quindi aggiungi ½ tazza di detersivo per i piatti o ¾  di detersivo fatto in casa . Lasciare riposare tutta la notte poi la mattina successiva strofinare le griglie con una spugna per eliminare tutto lo sporco e l’unto. Puoi anche rimuovere i residui di grasso con uno spazzolino da denti. Se si rivelano più ostinati del previsto, ricorrere a un metodo di lavaggio più abrasivo come il sale grosso con cui ricoprire lo spazzolino prima di usarlo per strofinare le griglie. Infine sciacquateli abbondantemente prima di rimetterli in forno.

La tecnica della vasca per pulire una griglia – fonte: spm

– Utilizzare oli essenziali per pulire le griglie

Un buon modo per rimuovere i microbi dalle griglie è utilizzare le proprietà antimicrobiche degli oli essenziali come l’olio essenziale di arancia. Per sfruttare quest’ultimo oltre a godere del suo profumo agrumato, iniziate preparando una pasta di bicarbonato da mescolare con un po’ d’acqua e qualche goccia di olio essenziale di arancia. Quindi applicare la pasta di bicarbonato di sodio sulla griglia con una spugna umida . Lascerai quindi agire il prodotto per circa 7 ore prima di strofinarlo delicatamente con un panno in microfibra per rimuovere eventuali residui di grasso e sporco. Infine risciacquare, quindi asciugare all’aria.

Naturalmente potete utilizzare gli oli essenziali che preferite, soprattutto per profumare tutta la vostra casa.

– Utilizzare un foglio di alluminio per pulire le griglie del forno

Foglio di alluminio – fonte: spm

Avvolgere un foglio di alluminio attorno alle barre della griglia  , quindi posizionarle in una ciotola piena di acqua calda . Successivamente, aggiungi una pastiglia per lavastoviglie nella vasca in modo che il suo potere pulente agisca sul foglio di alluminio. Lasciare riposare le griglie per 2 ore poi toglierle dalla bacinella. Quindi rimuovere il foglio di alluminio dagli oggetti. Vedrai quindi che potrai rimuovere facilmente lo sporco e i residui di grasso con una spugna o un panno pulito.

Tieni presente che le pastiglie per lavastoviglie  possono essere utilizzate anche per pulire il forno e non solo le griglie.

Come preservare la vita delle griglie del forno?

Per mantenere intatte le vostre griglie è fondamentale preservarle da prodotti che potrebbero alterarne lo strato protettivo. Adottando le misure giuste, puoi già assicurarti di migliorare la loro durata di vita. Ecco cosa dovresti evitare di fare:

  • Non utilizzare pagliette d’acciaio, spazzole metalliche o raschietti che rischiano di danneggiare l’acciaio inox delle griglie.
  • Divieto di prodotti domestici come candeggina e altri detergenti abrasivi che danneggiano solo l’acciaio delle griglie.
  • Evitare l’uso di alcol per evitare di scolorire la superficie in acciaio inossidabile della griglia.

Questi metodi naturali dovrebbero aiutarti a ottenere griglie da forno nuove di zecca. Trarrai quindi beneficio dall’usarli più spesso.