Con il passare degli anni, la raccolta delle fragole ti piace sempre meno. A poco a poco i frutti diventano sempre più piccoli. Questo ti allarma. Comprendi che devi agire. Ma che cosa? Scopriamolo insieme!

La fragola non è una coltura semplice. Ogni giardiniere lo sa: se vuoi ottenere un raccolto di fragole grandi e dolci, devi lavorare sodo.

Ma succede anche così: si investe sempre più tempo e fatica, e le fragole diventano sempre meno. Significa che è giunto il momento di separarsi da quei cespugli. Perché il raccolto di fragole diminuisce? Le cause principali sono diverse.

CASO N. 1 — LE FRAGOLE SONO “INVECCHIATE”.

La fragola è la coltura, che non dovresti tenere a lungo nello stesso posto. Il suo periodo di coltivazione è pari a 3-4 anni.

Se i cespugli vengono piantati in autunno, i primi frutti appariranno già la prossima estate. Il loro numero non sarà grande, poiché durante l’anno le fragole stanno ancora sviluppando attivamente la loro massa vegetativa. L’anno successivo è l’apice della fecondità. È durante questo periodo che i cespugli danno il massimo raccolto, di cui sono capaci. Nel terzo anno si può notare che, sebbene la cura sia la stessa dell’anno precedente, la quantità di frutta si è ridotta. Questo dimostra che è giunto il momento di buttare via i vecchi cespugli. Se non lo fai, la prossima estate il raccolto sarà ancora più basso e i frutti più piccoli. Dovrai comunque cambiare le fragole, ma ti perderai una stagione fruttuosa.

Certo, sarebbe meglio piantare le fragole in un posto nuovo. Se non si ha questa possibilità, prima di piantare sullo stesso appezzamento, quella porzione di giardino deve essere disinfettata.

CASO N. 2 — PICCOLI FRUTTI

Hai piantato cespugli sani, ma né nel secondo né nel terzo anno hai ottenuto frutti grandi e dolci? Invece, i cespugli mostrano piccole fragole secche? Perché le fragole si rifiutano di dare frutti? La causa dello sciopero potrebbe essere la scelta infruttuosa del sito di impianto. Quali luoghi non sono adatti per piantare fragole?

1. Le fragole non amano i luoghi ombreggiati. Per questo motivo, gli appezzamenti settentrionali non sono adatti a loro. Inoltre, non cresceranno bene all’ombra di alberi e arbusti. Le fragole saranno fruttuose e ti piaceranno, se le pianti su un terreno soleggiato.

2. La fertilità delle fragole è fortemente influenzata dalle piante, che in precedenza popolavano l’appezzamento. Se prima di loro sono cresciute solanacee sul tuo appezzamento, puoi astenerti dal cercare frutti grandi e dolci sui cespugli. Ancora di più, molte fragole non fioriranno nemmeno. Quanto non fertilizzeresti il terreno, quanto non ti prenderesti cura di questo raccolto senza pretese, non sarai in grado di ottenere un ricco raccolto.

CASO N. 3 — MALATTIE DELLA FRAGOLA

Può capitare che il luogo sia stato scelto correttamente, e che i grandi frutti abbiano già iniziato a maturare, ma il raccolto non viene comunque raccolto. In alcuni casi, i frutti iniziano semplicemente a marcire sui rami o si ricoprono di una polvere biancastra. In altri casi, i cespugli con frutti iniziano improvvisamente, senza una ragione evidente, a seccarsi. Oltre a loro, possono comparire macchie bianche o marroni sulle foglie delle fragole.

Tutti questi sono segni di vari disturbi, a cui è soggetta la fragola. Cure improprie, condizioni climatiche avverse, piante malate nelle vicinanze: la malattia può essere provocata da molte cause. Ad esempio, le fragole non amano affatto il clima umido e freddo. Le lunghe piogge portano alla comparsa di marciume grigio o oidio. Inoltre, la malattia può essere causata da cespugli troppo frequenti. Un altro fattore di rischio è la fecondazione errata.

Importante! Se i cespugli si sono ammalati, anche gli stoloni con rosette di foglie sono infestati. Il loro utilizzo come materiale di piantagione è assolutamente vietato.

Poiché compaiono solo i primi segni di malattia, è necessario iniziare a combatterla. Solo in questo caso c’è una possibilità di successo. Se questo momento è stato perso e il cimurro si è diffuso in tutta la trama, sono necessarie misure più radicali: la distruzione completa di tutti i cespugli di fragole. Non devono essere aggiunti al compost o lasciati sul terreno, poiché i cespugli contaminati possono diventare una fonte di infezione per altre piante. Le fragole malate devono essere bruciate.

Nota bene! Su questo appezzamento, anche dopo aver disinfettato il terreno, non è consigliabile piantare fragole nei prossimi 4-6 anni.

La fragola non può essere inclusa nell’elenco delle colture, che richiedono cure semplici. Coltivarla richiede molto lavoro. Ma il risultato – il frutto grande e dolce – vale tutti gli sforzi!

Buon giardinaggio!