Sappiamo che ti piacciono molto le piante e per questo motivo ti mostreremo il meglio…

Sappiamo che ti piacciono molto le piante e per questo motivo ti insegneremo il modo migliore per farle crescere sane e belle. Ti piace la lavanda? Come riprodurre la pianta della lavanda e quali cure fare affinché dia tanti fiori.

Cos’è la lavanda? È una pianta aromatica che profuma gli spazi della casa oltre a fare bella figura nei giardini. Una delle sue capacità è quella di essere una calamita per insetti benefici come api e coccinelle, avere una lavanda in casa può portare più benefici di quanto si pensi.

Ti piace il colore viola? Amerai il suo aroma di lavanda. La riproduzione della lavanda per talea è un’attività che deve essere svolta in un clima temperato in modo che abbia maggiori possibilità di adattamento. Trova un momento in cui non fa troppo caldo o troppo freddo, ti consigliamo di farlo all’inizio dell’autunno e della primavera.

Come riprodurre la pianta di lavanda

Conosci i passaggi per prolungare la vita della tua pianta

Riprodurre una pianta per talea può essere un modo rapido ed economico per allungare la vita dei tuoi amici verdi. Sappiamo che piantare con i semi è possibile ma bisogna avere ancora più pazienza.

  1. Prendi un coltello da cucina affilato e taglia le foglie in eccesso dalle talee delle piante. Riducilo a solo un paio di talee frondose.
  2. Metti un po’ di ormone della crescita sul taglio inferiore della tua pianta.
  3. In un vaso di terracotta, riempi un nuovo substrato di terra per evitare che le tue piante si ammalino. Si consiglia di utilizzare il fango perché aiuterà la pianta a respirare correttamente. Inserisci le talee.
  4. Metti una plastica nei tuoi vasi e cerca che siano completamente coperti. Sposta i tuoi vasi in un luogo caldo e sii paziente. Lasciateli per due o tre mesi in un luogo caldo.
  5. Trascorso il tempo in cui hai concesso alle tue talee di attecchire, dovresti controllare il loro aspetto prima di rimuoverle dal substrato.
  6. Dopo averli estratti, dovresti piantarli in un vaso individuale in modo che possano crescere e rafforzarsi.
  7. Ricordati di controllare che le tue talee misurino tra i 7 e i 10 cm per poterlo piantare.
  8. Pronto, inizia ad annaffiare e dare vita alla tua lavanda riprodotta.