Con il tempo e l’uso, i vestiti bianchi si appannano e perdono la loro lucentezza. Si formano aloni gialli anche sotto le ascelle, dovuti alla sudorazione. A volte il solo lavaggio in lavatrice non è sufficiente per riportare i vestiti al loro candore. Scopri come ravvivare il bucato bianco con questi 4 trucchi casalinghi.

Il bicarbonato di sodio e l’aceto bianco sono da sempre apprezzati per pulire la biancheria,rimuovere le macchie ostinate e ripristinare il candore e la lucentezza dei vestiti. Ma accanto a questi prodotti economici e facili da raggiungere, ci sono altri trucchi per schiarire i vestiti bianchi, opacizzati dall’uso.

lino bianco

Come schiarire i vestiti bianchi?

  • Succo di limone
fette di limone

Il limone schiarisce i vestitigrazie all’acido citrico che contiene. Per sbiancare i tuoi vestiti opachi, mettili a bagno in una bacinella contenente un litro di acqua bollente mescolata con il succo di due limoni. Lasciare agire finché l’acqua non si raffredda e risciacquare i vestiti.

Leggi anche: Il trucco naturale per profumare i vestiti semplicemente passando il ferro da stiro

Se i tuoi panni sono di cotone bianco , puoi farli bollire in una pentola capiente con il succo di un limone, oppure con un limone tagliato a fettine sottili. Puoi anche aggiungere qualche truciolo di sapone di Marsiglia alla tua acqua di limone  per ottenere un’acqua saponata detergente e sbiancante.  Lascia il bucato in ammollo per un’ora e poi lavalo in lavatrice.

Puoi anche aggiungere il succo di un limone direttamente nella vaschetta del detersivo della tua lavatrice, insieme al tuo detersivo abituale.

Per le macchie di sudore sotto le ascelle, basta strofinare la macchia con mezzo limone. Puoi anche immergere un panno in microfibra nel succo di limone, tamponare l’area macchiata e strofinare per rimuovere le macchie gialle.

  • il sole
abiti bianchi come il sole

Dopo il lavaggio in lavatrice, invece di asciugare i vestiti nell’asciugatrice, asciugali al sole. I raggi ultravioletti del sole rimuovono le molecole responsabili del colore opaco e grigiastro  che comincia ad apparire sui vestiti. Stendere il bucato durante le ore più soleggiate della giornata per sfruttare appieno i raggi del sole e lasciarli asciugare per diverse ore per ottenere i migliori risultati.

Si noti che se il sole è consigliato per la biancheria bianca, dovrebbe essere evitato per i vestiti neri. I raggi del sole potrebbero infatti danneggiarli e scolorirli. 

  • Detersivo per piatti

Efficace per sgrassare il bucato e rimuovere le macchie ostinate, il detersivo per piatti ti aiuterà anche a ridare lucentezza ai tuoi vestiti. Per fare ciò, aggiungi ¼ di tazza del tuo detersivo per piatti, insieme al tuo solito detersivo per bucato, ed esegui un normale ciclo di lavaggio.

  • Latte

Alcune macchie difficili da rimuovere fanno perdere il candore e la lucentezza del capo. Per pulire efficacemente il tuo capo macchiato, senza rovinarne il candore, usa il latte.

In una casseruola a fuoco basso, scalda un po’ di latte senza bruciarlo, e immergici i vestiti. Lasciare agire per 2 ore, quindi risciacquare il capo. Puoi lavare il capo in seguito in lavatrice per un risultato ottimale. Il latte è uno smacchiatore naturale delicato che ti permetterà di rimuovere efficacemente, tra le altre cose, macchie di inchiostro o succo di frutta.

Nota che questo trucco non è solo efficace per rimuovere le macchie, ma anche per ravvivare il bucato opaco.

lino bianco01

Accanto a questi prodotti, puoi anche considerare l’utilizzo di cristalli di soda, acqua ossigenata o percarbonato di sodio per sbiancare i vestiti appannati da un lavaggio eccessivo o da un bucato mal fatto.

Leggi anche: Metti le foglie di alloro in lavatrice per 30 minuti: i tuoi vestiti ti ringrazieranno

Come mantenere il candore del lino?

  • Lavare in lavatrice solo capi bianchi. Ordinare i vestiti prima di lavarli è un passo importante. Anche i vestiti di colore chiaro dovrebbero essere separati dai vestiti bianchi
separazione vestiti bianchi colori

  • Per evitare che la biancheria bianca ingiallisca, aggiungi due cucchiai di bicarbonato di sodio a ogni lavaggio con il detersivo. Puoi sostituire il bicarbonato di sodio  con il lievito in polvere che ha anche un’azione sbiancante. 
  • Preferisci i cicli di lavaggio a caldo, se il materiale del tuo capo lo consente. L’uso di acqua calda facilita la rimozione delle macchie ostinate dai tessuti e la disinfezione del tessuto.
  • Non sovraccaricare il tamburo. Se la tua macchina è troppo piena,  il detersivo avrà difficoltà a raggiungere tutto il bucato, che sarà pulito male. Troverai quindi alla fine del ciclo di lavaggio capi poco lavati e opachi.
  • Non sovradosare il detersivo. Quando il detersivo viene utilizzato in eccesso, si dissolve male in acqua e alla fine  si deposita sui vestiti e li macchia.

Come evitare che il bucato bianco ingiallisca?

Per evitare che i tuoi vestiti bianchi ingialliscano, sostituisci semplicemente l’ammorbidente con aceto bianco. Per fare questo, basta versare una piccola quantità di aceto nello scomparto dell’ammorbidente della lavatrice prima di accenderla. Pertanto, i colori del bucato diventeranno più scuri.

Questi pochi accorgimenti ti permetteranno anche di pulire efficacemente le macchie per farle sparire e ripristinare il bianco abbagliante dei tuoi vestiti.

Leggi anche: Perché i vestiti nuovi dovrebbero essere lavati? L’errore da non fare