Se pensi di poter liberare i tuoi vestiti dai peli del tuo animale domestico, ti sbagli! Lo sfregamento delle mani o anche l’uso del nastro adesivo non risolvono il problema, soprattutto quando è il momento di lavare in lavatrice. Se stai cercando una soluzione conveniente, dai un’occhiata qui sotto.

Peli di animali domestici: un vero problema

Avete animali domestici in casa? Allora conosci meglio di chiunque altro il costante fastidio dei capelli sul bucato e sui vestiti. Soprattutto in inverno, ne perdono molti, e ci ritroviamo invasi dai peli ovunque, sia sui tessuti dei mobili che sui tappeti e sui vestiti.

Naturalmente, su alcune superfici, è possibile utilizzare l’aspirapolvere per rimuovere tutti questi fastidiosi peli. È un compito laborioso e faticoso, ma fa parte della famiglia quotidiana. Tuttavia, il problema è più vincolante quando si tratta di abbigliamento. Non è sempre facile rimuovere tutti i peli incastrati nel tessuto di camicie e pantaloni . Perché, anche dopo il lavaggio in lavatrice, alcuni persistono ancora e finisci per lavarli di nuovo. Un grande spreco di tempo ed energia!

Come si rimuovono i peli di animali domestici dai vestiti in lavatrice?

Spugna per piatti

Una spugna per piatti

Stai tranquillo, ti forniremo un metodo infallibile per risolvere questo problema complicato. Certo, questa soluzione può sembrarti curiosa e insolita, ma è rapida ed efficace!

Come fare?

  1. Dovresti inserire tutti gli indumenti infestati dai capelli nella lavatrice.
  2. Versare il detersivo abituale nel vassoio della biancheria e far scorrere la spugna per piatti nel cestello dell’apparecchio.
  3. Avviare il ciclo di lavaggio.

Una volta fatto, scoprirai che i tuoi vestiti sono privi di qualsiasi traccia di lanugine. Semplicemente perché, durante il ciclo di lavaggio, la spugna per piatti ha catturato tutti i peli di animali domestici incastrati nelle fibre dei tessuti. Non sarai costretto a lavarti più volte, a consumare più energia o persino a investire in prodotti specializzati. Senza il minimo sforzo, il problema dei capelli sarà risolto in pochissimo tempo!

Aceto bianco

Puoi ancora provare il trucco dell’aceto bianco versato in uno dei cassetti della biancheria. Questo prodotto avrà una doppia azione. Agirà come ammorbidente e rimuoverà anche i peli dal bucato. Non preoccuparti del suo odore pungente, si dissiperà dopo il lavaggio. Alla fine del ciclo, non dimenticare di pulire l’interno della macchina con un panno umido per rimuovere eventuali peli rimanenti. Assicurati di pulire anche il filtro, secondo le istruzioni del produttore. In questo modo si eviterà che i capelli si accumulino in questo componente e successivamente interferiscano con il corretto funzionamento del dispositivo.