Grandi protagoniste dell’ecosistema, le api sono molto preziose per l’ambiente. Quindi non si tratta di ucciderli! D’altra parte, poiché li temi sempre, perché pungono e amano aggirarsi intorno ai tuoi fiori, soprattutto gerani, devi cercare di scacciarli dolcemente. Salti ogni volta che le api sorvolano i tuoi pasti in terrazza? Niente panico ! Non mancano soluzioni naturali e non aggressive per rimuoverli senza ferirli. Potrai ritrovare la tua tranquillità e goderti le tue giornate estive senza stress. Ecco i nostri rimedi casalinghi per allontanare quello sciame di api che ti sta tormentando.

Perché dovresti evitare di piantare gerani sul balcone?

Gerani in balcone

Avere   gerani a casa, è un’arma a doppio taglio. Da un lato, queste varietà di fiori sono molto apprezzate, particolarmente apprezzate per i loro colori accattivanti e intensi. Sono quindi dell’effetto più bello per abbellire i vostri terrazzi e balconi.In compenso c’è un certo prezzo da pagare: poiché producono fiori doppi, queste piante non generano polline, tanto ambito dalle api. . Tuttavia, questi ultimi sono decisamente attratti dalla loro bellezza e dalla loro profusione di colori. Pertanto, quando cercano di procurarsi i fiori, vengono rapidamente disorientati, poiché non trovano polline. Risultato: le api finiscono per sprecare tempo ed energie in questa futile ricerca. E, poiché sono insetti molto laboriosi, molti di loro non osano tornare all’alveare a mani vuote. Si tratta quindi di un circolo vizioso infernale: quando girano inutilmente in tondo fino al calar della notte, tutte le api che non tornano al loro alveare diventano selvagge e non svolgono più il loro ruolo in natura. Sfortunatamente, spesso muoiono abbastanza rapidamente, poiché hanno difficoltà ad adattarsi alla vita al di fuori dello sciame.

Come spaventare le api naturalmente dai tuoi balconi?

api nel balcone

Allora, qual è la soluzione per tenere lontane le api e permettere loro di tornare a casa tranquille? Già, dovresti sapere che a parte i fiori, questi insetti sono generalmente adescati dal cibo. Te ne accorgi spesso quando sei seduto in terrazza, bevendo una bibita frizzante o assaggiando i tuoi panini alla marmellata. Lo zucchero li attrae come una calamita. In altre parole, li inviti necessariamente a unirsi a te per il pasto. Il che ti infastidisce molto, visto che sei ansioso all’idea di una puntura accidentale. E dato che le giornate di sole sono tornate, è probabile che tu le abbia intorno! Niente panico, abbiamo soluzioni naturali e molto perspicaci per tenere le api lontane dal terrazzo, dal patio o da tutta la casa. Da provare assolutamente!

  • Erbe aromatiche: repellenti naturali contro le api

No, queste piccole creature non sono attratte da tutte le piante. Alcuni hanno persino l’arte di respingerli senza mezzi termini. I tuoi migliori alleati? Certe erbe aromatiche: menta piperita, eucalipto, citronella, mentuccia, aurone, basilico… tante piante dagli odori forti che fungono da repellenti naturali per allontanare api e vespe. Non esitate a coltivarle e farle crescere in vaso sui vostri balconi e lungo i vostri terrazzi. E, se si vuole evitare un’invasione di api, è meglio rassegnarsi a non installare sul balcone tutti i tipi di fiori attraenti e profumati. Alla costante ricerca di nettare e polline, non potrai impedire alle api di aggirarsi intorno alle piante che più bramano: lavanda, girasole, echinacea, zinnia, cosmo, asclepiade,

NB  : attenzione, non scegliete le piante aromatiche sbagliate, perché alcune erbe non le respingono, anzi. Soprattutto timo, coriandolo, origano, salvia, rosmarino, erba cipollina o menta.

  • Brucia i fondi di caffè per respingere le api
Fondi di caffè in una ciotola

Se bevi una coca in terrazza, è molto probabile che un’ape non ti lasci andare. Ma, quando ti godi il tuo caffè, lì per una volta, nessuno all’orizzonte! Probabilmente l’hai notato, vero? Non c’è niente di misterioso in questo: le api non sopportano il forte aroma di questo elisir nero che tanto ami. Bene, ora è il momento di approfittarne, visto che risulta essere un buon rimedio naturale per allontanare sia le api che le  vespe . È sufficiente utilizzare un contenitore, come un portacandele o un posacenere, per bruciare i fondi di caffè e lasciare che il fumo si diffonda nell’aria. Aspetta qualche minuto e vedrai di persona che questi insetti sono scomparsi. Naturalmente, per evitare di fare confusione, assicurati di mettere il contenitore in un luogo adatto.

  • Usa l’aglio per scacciare le api

Un altro rimedio molto efficace: l’aglio. Ecco, lo capiamo facilmente, questo condimento ci pizzica il naso anche noi. Affinché questo rimedio funzioni bene, opta per una miscela di acqua e aglio in polvere da versare in un flacone spray. Ciò facilita l’irrorazione delle piante vicino a finestre, porte o altre aperture. Ma non esagerare neanche, perché l’aglio può anche offendere i tuoi animali domestici.

  • Scommetti sul potere degli agrumi

Sapevi che gli agrumi tendono a spaventare api e vespe? Ma sì, limoni e arance non sono la loro tazza di tè! Come bonus, non dovrai sprecare i tuoi frutti, poiché le loro bucce andranno benissimo. Cospargere alcune scorze di agrumi in giardino o sul balcone. Se si preferisce, è anche possibile versare del succo di limone in uno spray e nebulizzare la zona. Funziona ogni volta!

  • Il cetriolo si sbuccia per scacciare le api

E se non hai questi frutti a portata di mano, sappi che il cetriolo avrà lo stesso effetto repellente. Se hai l’opportunità di coltivarne un po’ nel tuo patio, sarebbe fantastico. Se ciò non è possibile, attenersi alle bucce di stratificazione in giardino, nei davanzali (interni o esterni) o vicino al patio. Le api rimarranno dai vicini!

Nota  : le api (e anche le mosche!) adorano i prodotti profumati. Meglio quindi non lasciare avanzi di cibo in giro all’interno e sul tavolo dell’orto, in particolare certi frutti ricchi di  zucchero   come uva, pere e mele. E soprattutto evitate di profumare la vostra casa con profumi fruttati e pungenti. Questo è il modo migliore per attirarli!