Pulire le piastrelle della doccia è un compito noioso perché lo sporco può essere ostinato. L’umidità nel bagno può portare alla comparsa di muffe, che è importante pulire e disinfettare. Questi mezzi naturali elimineranno la muffa e tutti i residui nelle fughe!

Quando puliamo la nostra doccia, potremmo notare che le giunture diventano nere o assumono un colore verdastro. Per eliminare questo problema, non è necessario utilizzare prodotti chimici. Una punta naturale ti aiuterà a ritrovare il candore di questa superficie in silicone o stucco.

Come pulire la malta della doccia?

La pulizia della doccia è una parte della manutenzione domestica che può essere difficile. E per una buona ragione,  polvere e sporco possono annidarsi  nelle fughe delle piastrelle, per non parlare dell’umidità che provoca muffe. A volte  l’utilizzo di un panno imbevuto d’acqua non è sufficiente . Tuttavia, è possibile evitare i prodotti per la casa per eliminare le macchie che si formano su questa superficie. Se nei supermercati sono disponibili prodotti specifici per le piastrelle, è possibile pulire questa superficie con il sistema D, che vi aiuterà a pulire questa parte della doccia senza danneggiarla. Gli ingredienti per la pulizia sono disponibili a portata di mano della cucina e saranno ottimi per rimuovere polvere e macchie ostinate. Questo metodo è particolarmente efficace per trovare piastrelle scintillanti!

Rivestimenti - fonte: spm

Bicarbonato di sodio 

Per rendere la vostra doccia scintillante non è necessario utilizzare un prodotto detergente perché questo consiglio è formidabile. Per rimuovere sporco e muffa dalle fughe delle piastrelle, utilizzare il bicarbonato di sodio, che consente di svolgere numerose attività domestiche.

Per fare ciò, avrai bisogno di:

  • 3 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 3 cucchiai di sale grosso
  • 3 cucchiai di acqua ossigenata
  • 1 litro di acqua

Come fare ?

  1. Versare tutti questi ingredienti in una grande bottiglia dotata di uno spruzzatore.
  2. Bisognerà poi spruzzare il composto sulle fughe delle piastrelle e lasciare agire per 10 minuti.
  3. Sciacquare con acqua pulita e asciugare con un panno in microfibra.
Giunto per piastrella - fonte: spm

Fecola di patate

Sebbene la punta del bicarbonato di sodio sia ottima per pulire le fughe delle piastrelle, esiste un altro metodo che può aiutarti a far brillare di nuovo il tuo bagno. Questo metodo del Sistema D è particolarmente efficace  per le macchie ostinate di malta della doccia. Il suo segreto? Fecola di patate. Dovrai creare una pasta con 3 cucchiai di questa polvere con un bicchiere di acqua ossigenata, nota per le sue proprietà sbiancanti. Per ottenere il massimo da questa miscela, usa un vecchio spazzolino da denti, immergilo in questo prodotto detergente fatto in casa e strofinalo sulle superfici sporche o ammuffite. Lasciare agire per un’ora prima di risciacquare con una miscela di acqua tiepida, aceto bianco, indispensabile per i lavori domestici e prodotto per i pavimenti. Non resta che asciugare con un panno in microfibra e avrete la vostra doccia nuovamente pulita.

Prodotti ecologici - fonte: spm

Come prevenire la comparsa di muffe?

In ambienti umidi come la doccia, è importante prendere precauzioni per la cura dei rivestimenti e delle loro fughe. Per  evitare la formazione di sporco è importante adottare abitudini atte a prevenirla.

1- Asciugare la fuga dopo la doccia

Asciugare le piastrelle e la malta dopo la doccia o il bagno è uno dei modi più semplici per mantenere la malta come nuova più a lungo. Usa un vecchio asciugamano o una spatola di gomma  per pulire le pareti della doccia o della vasca dopo ogni utilizzo.

Disincrostazione delle piastrelle - fonte: spm

2- Mantenere pulite le fughe delle piastrelle

Per evitare lavaggi frequenti della doccia, piccoli gesti possono fare la differenza. Per far risplendere questa parte del vostro bagno,  pulite velocemente ogni giorno le fughe con una spugna imbevuta di acqua  e asciugate la superficie con un panno asciutto.

Sigilli sporchi - fonte: spm

3- Sigillare le fughe

Investire in questa attrezzatura ti eviterà la pulizia costante delle articolazioni della doccia. Il sigillante protettivo per fughe previene la formazione di macchie e ne facilita la pulizia. Puoi acquistarlo in  un negozio di bricolage o al supermercato .

Come avrai capito, gli ingredienti ecologici possono sostituire i classici detergenti pieni di sostanze chimiche. Potrai dire addio alla muffa e allo sporco nella tua doccia in pochissimo tempo!