È la stagione delle zucchine! Vuoi avere piante di zucchine sane e un buon raccolto? Sapete cosa odiano di più le zucchine? Cosa gli piace? Cerca di evitare questi 12 potenziali problemi nel tuo giardino per coltivare deliziose zucchine!

Cosa odiano di più le zucchine?

Vuoi coltivare bellissime piante di zucchine quest’estate in modo da poter preparare deliziose ricette come le chips di zucchine al forno ? Prendersi cura di queste piante è più un’arte che un’abilità! Le zucchine fanno parte della famiglia delle cucurbitacee, che comprende anche zucchine, cetrioli e meloni. Le foglie verdi di tutte queste piante sembrano molto simili e tutte le piante hanno zone di radici poco profonde.

Sebbene tutte queste verdure siano generalmente facili da coltivare, hanno delle particolarità che a volte possono rappresentare una vera sfida per i giardinieri! È quindi importante, oltre a sapere cosa gli piace, essere consapevoli anche delle cose che le zucchine odiano di più per poterle evitare quando possibile. Vuoi scoprire quali possono essere queste cose per migliorare il tuo raccolto? Andiamo!

Le cose che le zucchine odiano di più: crescere in terreni poveri di nutrienti

quali sono le cose che le zucchine odiano di più in quale terreno piantare

Il terreno ricco di sostanze nutritive è una condizione obbligatoria per la salute di tutte le piante. Quindi il terreno povero è tra le cose che le zucchine odiano di più, ma di che tipo di terreno hanno bisogno per crescere bene e dare i loro deliziosi frutti?

I giardinieri esperti consigliano di piantare piante di zucchine in un terreno ben drenato, ben drenato e anche fertile. Assicurati di aver cura di arricchire il terreno in cui pianterai le tue zucchine con materia organica e compost prima di piantare. Il riso è anche un’ottima opzione per aumentare la loro crescita . Così, le piante avranno i nutrienti di cui hanno bisogno per crescere bene ed evitare le malattie.

Carenza di calcio

quali zucchine odiano di più mancanza di sintomi di calcio

La carenza di calcio è anche un problema di terreni poveri e le zucchine nel tuo giardino non saranno contente di questo fatto. Quando le piante mancano di calcio, quasi sempre si ottengono piccoli frutti che marciscono e cadono, colpiti dal marciume apicale.

Per prevenire questa malattia delle piante, testare il terreno e applicare carbonato di calcio secondo necessità. Versare il latte è un altro metodo della nonna che può aiutare a far fronte alla mancanza di calcio. È inoltre necessario assicurarsi che non ci sia troppo azoto nel terreno, che può anche causare problemi alle piante.

A loro non piace essere piantati in file

come piantare le zucchine nei tumuli da giardino come avere delle belle zucchine

Secondo gli specialisti del giardino, le piante di zucchine non amano essere piantate in file e preferiscono di gran lunga essere poste in cumuli di terra da uno o più. In questo modo il terreno riesce a riscaldarsi più rapidamente all’inizio della stagione quando è ancora fresco. Anche il drenaggio è migliore in questo modo, così come l’impollinazione, che è qualcosa di molto importante per queste piante. Quando le zucchine vengono piantate l’una accanto all’altra in cumuli, possono attirare più insetti impollinatori, il che significa anche più frutti alla fine della stagione.

Consigli del giardiniere: Quando aggiungi il compost, fallo anche in cumuli seppellendolo nel terreno per garantire più nutrienti alle piante.

Le zucchine odiano essere piantate nel momento sbagliato

perché le zucchine piccole ingialliscono e cadono cosa piace alle zucchine

Essere piantati troppo presto o troppo tardi nella stagione è tra le cose che le zucchine odiano di più e può privarti del loro prezioso raccolto. Sono piante termofile e piantarle troppo presto nel terreno in giardino quando fuori fa ancora fresco è un errore da evitare.

Allo stesso tempo, anche la semina al trotto a fine stagione non va bene per le zucchine poiché hanno bisogno di un po’ di tempo per svilupparsi ben prima delle prime gelate autunnali. Quindi cercare di piantare le zucchine al momento giusto è vitale per il loro corretto sviluppo.

La mancanza di insetti impollinatori: un problema molto serio per queste piante

chi impollina i maschi dei fiori di impollinazione manuale delle zucchine

“Perché le zucchine non danno frutti?” è una domanda la cui risposta è spesso legata alla scarsa impollinazione. Come accennato in precedenza nell’articolo, si consiglia di piantare queste piante in tumuli per migliorare l’impollinazione.

Insetti come api, coleotteri e altri impollinatori devono spostare il polline dal fiore maschio al fiore femmina. Quando ciò non accade, i frutti saranno per lo più mancanti o deformati. Quello che puoi fare per garantire una migliore impollinazione delle piante di zucchine è piantare erbe fiorite intorno e tra i tumuli. Questo attirerà ancora più insetti.

Alle zucchine non piacciono le annaffiature poco profonde

come innaffiare le zucchine come avere delle belle zucchine

L’irrigazione poco profonda è un grosso errore di giardinaggio che impedisce il corretto sviluppo dei sistemi radicali. Inoltre, in questo modo le piante non ricevono la quantità di acqua di cui hanno bisogno.

Per le piante di zucchine è fortemente consigliata un’annaffiatura profonda , il che significa aumentare il tempo di annaffiatura in relazione alla sua quantità. Pertanto, le radici delle zucchine diventeranno più profonde e più forti. E qual è il momento migliore della giornata per annaffiare le piante? Fatelo o durante le ore calde, oppure al mattino, ma mai alla sera, onde evitare lo sviluppo di malattie sulle zucchine.

La mancanza di sole è una cosa da evitare assolutamente per avere delle belle zucchine

fai le zucchine come il sole dove piantarle

Come avere delle belle zucchine? Fornisci loro il sole! Queste piante necessitano tra le sei e le otto ore di sole al giorno e la mancanza di sole può intaccare il loro fogliame e anche i loro frutti. Scegliere un punto in pieno sole per piantare le zucchine nel tuo giardino stimolerà anche la migliore impollinazione delle piante.

Queste piante non amano essere piantate sempre nello stesso punto del giardino

come evitare che le zucchine marciscano la rotazione delle colture

Hai sentito parlare della rotazione delle colture? È un modo semplice ma molto efficace per evitare malattie fungine e parassiti che possono svernare all’interno del terreno. Quindi, se hai lo spazio, prova a cambiare la posizione delle zucchine nel tuo giardino di anno in anno. Può farti risparmiare un sacco di problemi!

Il piralide: l’orrore delle zucchine

insetti parassiti piralide della vite zucchine come sbarazzarsi di loro

Il piralide è un insetto infestante che adora le tue zucchine in giardino! Queste sono farfalle di colore rosso e nero che sono davvero difficili da individuare in giardino a causa della loro velocità di volo. Purtroppo i danni che le loro larve possono arrecare alle piante possono essere molto gravi e la pianta può anche morire.

È possibile prevenire la piralide della vite? Poiché questo insetto mangia la parte inferiore del gambo ai piedi delle zucchine, puoi provare a proteggerlo avvolgendolo con un foglio di alluminio. Proteggere le piante prima che fioriscano utilizzando coperture galleggianti è un altro metodo utilizzato contro la piralide della vite.

Il bug della zucca è anche tra le cose che le zucchine odiano di più.

zucca bug come sbarazzarsi di esso naturalmente insetti parassiti zucchine

Il bug della zucca è un altro parassita che è tra le cose che le zucchine odiano di più! Non è molto facile sbarazzarsi di questo parassita di colore marrone che succhia i succhi dalla pianta. Se noti che i frutti delle tue zucchine stanno diventando molto taglienti, le foglie stanno diventando marroni e gialle, allora hai sicuramente a che fare con questo insetto.

La cattiva notizia è che gli insetti di zucca sono resistenti alla maggior parte dei pesticidi. Tuttavia, il sapone per l’orticoltura, l’olio di neem o il sapone nero sono modi per cercare di controllare questo parassita. Per prevenire gli attacchi, prova a ispezionare spesso le superfici delle foglie delle piante per le uova di insetti di colore bronzo.

Oidio delle zucchine: la malattia fungina più comune tra queste piante

oidio delle zucchine come trattare le cause

L’oidio è una malattia molto comune sulle piante di vite come le zucchine che in alcuni casi può impedire alle piante di raccogliere bene. Il sintomo principale della malattia sono le foglie verdi ricoperte da un rivestimento polveroso bianco o argento.

Cosa si può fare per prevenire questa malattia? Prima di tutto, è molto importante lasciare abbastanza spazio tra le piante quando le si pianta in modo che l’aria possa circolare bene attraverso di esse. Anche l’uso di prodotti biologici contenenti bicarbonato di potassio può essere efficace nel combattere questa malattia.

Cosa non dovrebbe essere piantato accanto alle zucchine?

cosa non piantare accanto alle piante da compagnia delle zucchine

Ci sono molte piante da consociazione con le zucchine e tutte offrono molti vantaggi per il tuo giardino. Mais e fagioli sono ottime piante da coltivare con le zucchine. Per quello ? Le zucchine forniscono ombra e trattengono l’umidità nel terreno. Il mais, d’altra parte, è benefico per la crescita dei fagioli e i fagioli rilasciano azoto nel terreno. Tutto questo è estremamente importante per lo sviluppo delle tre specie di piante.

Alcune piante invece non vanno piantate una accanto all’altra e sono anche tra le cose che le zucchine odiano di più. Queste piante sono, ad esempio, le patate che tendono a prelevare tutte le sostanze nutritive dal terreno, il finocchio e altri tipi di zucca. Il rosmarino inoltre non va piantato vicino alle zucchine perché agli insetti impollinatori non piace il suo odore ed eviteranno questa zona del giardino.

Cosa piacciono alle zucchine?

quando piantare zucchine nel terreno le zucchine non crescono

Per poter ottenere il massimo dal proprio raccolto di zucchine, è necessario conoscere il momento ideale per raccogliere le proprie piante, in modo da incoraggiarle a produrre più frutti. Questo momento arriva generalmente tra i 45 ei 60 giorni dopo la semina e quando i frutti sono di circa 15-20 cm. Tuttavia, non è consigliabile lasciare che le zucchine diventino troppo lunghe perché in questo modo si perde il loro gusto.

Perché le zucchine non crescono?

perché le zucchine non ingrassano

Hai piantato le tue piante di zucchine, ma non crescono? Quale potrebbe essere il possibile problema? In generale, diversi fattori possono essere responsabili di questo problema:

  • Le piantine di zucchine vengono piantate troppo in profondità nel terreno e muoiono prima di poter sfondare.
  • Le piantine vengono piantate molto vicino alla superficie e si asciugano alla luce diretta del sole
  • Il terreno è troppo freddo e le piantine non crescono
  • Le piantine sono state mangiate da roditori come topi o arvicole

Se le tue zucchine non crescono, è necessario trovare il problema e risolverlo prima di fare il tuo prossimo tentativo.