Non c’è niente come coltivare le tue piante vegetali per portare il cibo in tavola! Anche se il tuo orto è molto piccolo, probabilmente conosci la soddisfazione di raccogliere un grosso pomodoro o un mazzetto di basilico e preparare una magnifica insalata la sera. Allo stesso tempo, i disagi che incontriamo ogni giorno sono molteplici: condizioni meteorologiche sempre meno prevedibili, erbacce ostinate, scarsa fertilità del suolo e insetti infestanti che attaccano le colture… Per non parlare degli sforzi che fai costantemente se pratichi l’orto biologico! Sì, non tutti gli insetti sono dannosi e l’applicazione indiscriminata di insetticidi può essere dannosa non solo per il proprio giardino, ma anche per l’ecosistema. Allora,

Le migliori ricette di insetticidi naturali fatti in casa

Queste ricette naturali di insetticidi fatti in casa sono efficaci per sbarazzarsi di creature dannose sui tuoi raccolti, ma allo stesso tempo sono abbastanza sicure da usare in famiglia. Tuttavia, ogni situazione è unica ed è meglio fare le tue ricerche in anticipo per scegliere l’opzione più efficace e meno dannosa per te e il tuo giardino.

Pesticida naturale a base di olio vegetale

Un insetticida fatto in casa a base di olio vegetale mescolato con un sapone delicato (come il sapone di Castiglia) può avere un effetto devastante su alcuni insetti nocivi, come afidi, acari, tripidi, ecc. Per farlo, mescola una tazza di olio vegetale e un cucchiaio di sapone in un barattolo o una bottiglia, chiudi il contenitore e agita energicamente. Quando sei pronto per applicarlo, diluisci due cucchiai del composto in un litro d’acqua, agita bene e spruzza direttamente sulle parti delle piante colpite dai parassiti. L’olio li soffocherà, ostruendo i pori attraverso i quali respirano.

Ricetta del sapone insetticida fatto in casa

Visualizza nella galleria

Il sapone nero è un prodotto indispensabile nella manutenzione della casa ecologica , ma anche in giardino. È un insetticida domestico particolarmente efficace contro afidi, acari e mosche bianche (mosche bianche), tra gli altri. Basta diluire 1,5 cucchiai di sapone nero liquido in un litro d’acqua e spruzzare la miscela direttamente sulle superfici vegetali colpite dai parassiti. Questa preparazione funziona allo stesso modo del pesticida fatto in casa dall’olio, ma ricorda che queste opzioni non sono adatte se ci sono alveari nelle vicinanze, perché possono uccidere anche le api!

Si può usare l’olio di neem?

olio di neem piante verdi

Tieni presente che esistono ricette di insetticidi fatti in casa che dovresti applicare solo al mattino presto o al tramonto quando le api sono nei loro alveari. La ragione di ciò è che i loro ingredienti sono innocui per le api quando sono asciutti, ma possono danneggiarli quando sono ancora bagnati. Tali sono l’acido borico, lo zolfo di calce, l’aceto orticolo e l’olio di neem, tra gli altri, che NON dovrebbero essere applicati durante la parte calda e soleggiata della giornata.

Visualizza nella galleria

L’olio estratto dai semi di neem/neem è un potente insetticida naturale, interrompendo il ciclo di vita degli insetti in tutte le fasi (uovo, larva, adulto), rendendolo un’ottima risorsa. È biodegradabile e non tossico per animali domestici o da compagnia, uccelli, pesci e altri animali selvatici. Inoltre, ha un effetto fungicida contro l’oidio e altre malattie fungine delle piante. La ricetta dell’insetticida fatto in casa a base di questa essenza è piuttosto semplice: due cucchiaini di olio di neem e un cucchiaino di sapone liquido delicato in un litro d’acqua, spruzzati sulla chioma colpita.

Idee insetticide fatte in casa che sono sicure per le api

Visualizza nella galleria

Infine, l’opzione migliore è scegliere un insetticida fatto in casa che sia sicuro per le api e altri insetti impollinatori essenziali per la biodiversità e la nostra sicurezza alimentare. Prodotti a base di acido gibberellico, caolino, zolfo, glutine di mais e aglio. Quest’ultimo è ampiamente disponibile e particolarmente facile da usare in giardino. Ben noto per il suo caratteristico aroma pungente, allettante per alcuni ma ripugnante per altri, l’aglio può essere usato per combattere le infestazioni di insetti nel giardino. Per trarne vantaggio, frulla due bulbi interi in un frullatore o robot da cucina con una piccola quantità di acqua. Filtrare, diluire in acqua, spruzzarlo generosamente sulle piante infestate e voilà!