La famosa scrittrice Louise Hay una volta disse: “Se la vita ti dà limoni, prepara la limonata. Se i limoni sono marci, rimuovi i semi e piantali per far crescere nuovi limoni”. Quindi, la prossima volta che ti godrai il succo di questo gustoso frutto, non buttare via i semi, anzi, piantali! E non lasciarti scoraggiare dall’idea di far crescere questo alberello… È più facile di quanto pensi. Vi spieghiamo le buone “scorzette” da seguire!

Come piantare e far crescere un albero di limone dal seme?

Semi di limone

Scopri come coltivare bellissimi alberi di limoni in casa, in modo semplice ed economico! Tutto ciò di cui hai bisogno è un limone biologico (perché i limoni non organizzati spesso contengono semi che non germinano), un vaso di terracotta e un davanzale soleggiato e caldo per iniziare questa grande avventura. In pochi passaggi facili da seguire, puoi creare il tuo giardino di agrumi a casa e goderti un ottimo raccolto.

Piantagione di limoni: quale seme far germogliare?

È importante scegliere semi di qualità. Dopo aver gustato il tuo limone , seleziona attentamente i semi che desideri far germogliare. È meglio scegliere da 4 a 5 per massimizzare le possibilità di successo. Quindi assicurati di scegliere semi paffuti ed evita quelli piatti. Una volta selezionati i tuoi semi, lavali e rimuovi la loro buccia (questa buccia viscosa ha un contenuto di zucchero che rischia di marcire il seme). Quindi immergili immediatamente in un bicchiere di acqua tiepida. Si consiglia di lasciare i semi in ammollo in acqua per almeno 12 ore, o anche tutta la notte. Questa fase preparatoria migliorerà la loro germinazione per una crescita più rapida e vigorosa. Ma cosa fare dopo?

Come germinare e seminare semi di limone?

Dopo aver messo a bagno i semi di agrumi in acqua per 12 ore, è il momento di seminarli. Per questo procuratevi un vasetto o un secchio con un foro di drenaggio e un diametro adeguato da ricoprire successivamente con la parte superiore di una bottiglia di plastica tagliata a metà.

  1. Per preparare il tuo vaso, inizia stendendo sul fondo uno strato drenante di ciottoli di argilla o ghiaia. Quindi aggiungere il compost di semi fino a circa 2 centimetri dal bordo, quindi tamponare leggermente.
  2. Rimuovi delicatamente i semi di agrumi dal loro bagno e mettili sul terriccio, con il lato appuntito del seme rivolto verso il basso. Coprili con uno strato sottile di terriccio (circa 1 centimetro) e pesta di nuovo delicatamente.
  3. Inumidisci il terreno spruzzandoci sopra dell’acqua per tenere i semi in posizione. Quindi, posiziona il vaso in un luogo che riceva luce solare naturale diretta.
  4. Per creare un’atmosfera favorevole alla germinazione, puoi coprire il vaso con la parte superiore di una bottiglia di plastica tagliata (conserva il tappo).

Fai attenzione alla germinazione dei semi

Limone in fiore

La germinazione dei semi è una fase cruciale nella coltivazione degli agrumi ed è imperativo non sottovalutarla affinché le tue piante crescano in modo sano.

  1. Ogni giorno, rimuovi con cura la bottiglia per rimuovere la condensa pulendo l’interno.
  2. Se necessario, nebulizza leggermente il terriccio per mantenerlo umido, ma non esagerare.
  3. Ripeti questo processo finché i semi non germogliano e le piantine emergono dal terreno.

A seconda delle condizioni ambientali, la germinazione può richiedere più o meno tempo (in media da 2 a 4 settimane circa).

Coltiva le piantine

È un successo, le piantine stanno spuntando, i tuoi semi sono germogliati! Ora è il momento di mantenerli correttamente e prendersene cura. Una volta che le piantine sono visibili, è importante posizionarle in un punto luminoso, ma lontano dalla luce solare diretta.

  1. Per iniziare, puoi rimettere la bottiglia di plastica, ma questa volta senza tappo.
  2. Quando le piantine fanno due foglie, rimuovi completamente la bottiglia di plastica.
  3. Tuttavia, assicurati che il terreno rimanga regolarmente inumidito, senza essere inzuppato.

In generale, è sufficiente annaffiare due volte a settimana.

Rinvasa i tuoi giovani agrumi

È ora di dare alle tue piantine uno spazio individuale per crescere! Quando raggiungono i 5-6 cm di altezza e hanno 3-4 foglie, è il momento di ripiantarle in vasi individuali .

  1. Scegli vasi di circa 14 cm di diametro, aggiungi uno strato di ciottoli di argilla o ghiaia sul fondo per un buon drenaggio e riempili con terriccio.
  2. Al centro di ogni vaso, scavate una piccola buca per accogliere le vostre giovani piantine, accuratamente sradicate con un forcone.
  3. Una volta messo nei vasi, schiaccia delicatamente il terriccio intorno alle radici e annaffia leggermente per incoraggiare la crescita.

Le tue piantine sono ora pronte per andare nella loro nuova casa!

Prenditi cura dei tuoi agrumi

Va bene ? Alberi di limoni rinvasati correttamente? È tempo di mantenerli correttamente in modo che rimangano in buone condizioni e possano crescere armoniosamente! Per fare questo :

  1. Trova un punto luminoso per loro, ma lontano dalla luce solare diretta che potrebbe bruciare il loro delicato fogliame.
  2. No, non dimentichiamo di dirtelo: evita qualsiasi altra fonte di calore e mantieni il terreno leggermente umido!
  3. Innaffia il tuo grazioso albero di limone il più regolarmente possibile non appena il terreno inizia ad asciugarsi.
  4. E se hai un giardino, un balcone o un terrazzo, presentalo alla luce del giorno. Promettiamo che sarà felicissimo!
  5. Ultimo consiglio, cari apprendisti giardinieri, per garantire la buona crescita delle vostre giovani piante di limoni, rinvasatele ogni due anni.

Ecco, in video, un altro metodo interessante per imparare a piantare un albero di limone dai semi. Prendi nota!

Quanto tempo per coltivare un albero di limone?

Raccogli i limoni

La pazienza è fondamentale quando si coltiva un albero di limone dal seme , possono essere necessari dai tre ai sei anni prima che i frutti appaiano intorno al quinto anno.

Primavera o autunno: quando piantare un seme di limone?

Si consiglia di optare per l’inizio della primavera per piantare con successo il tuo albero di limoni. Questo periodo permette al tuo albero di sviluppare tranquillamente le sue radici prima dell’inverno, a differenza dell’autunno quando potrebbe essere un po’ difficile, a meno che tu non abbia un giardino d’inverno o una serra… Tuttavia, non dimenticare di preparare la buca in autunno per fornire il tuo albero di limoni con il miglior ambiente possibile.

D’ora in poi, l’albero di limone non ha più segreti per te! Allora cosa aspetti a sporcarti le mani e goderti questo agrume fresco e succoso?