I giardinieri esperti eseguono la concimazione fogliare dei peperoni e ottengono un raccolto superiore del 20-30%. L’irrorazione fogliare di queste colture presenta molti vantaggi innegabili:

-alta velocità di assimilazione dei nutrienti, che è assolutamente necessaria durante alcune fasi di sviluppo;

-ispessimento ottimale degli steli e sviluppo attivo delle foglie;

-abbondante formazione di fiori con un gran numero di ovaie.

Successivamente ti diremo con cosa puoi cospargere i peperoni durante il periodo di fioritura e legatura dei frutti, per ottenere un raccolto più ricco. In effetti, queste soluzioni possono essere utilizzate in qualsiasi fase dello sviluppo delle colture, dopo il trapianto!

PRIMA VARIANTE

Hai bisogno:

-1 g di acido borico;

-10 litri di acqua.

Procedimento:

1. Per prima cosa sciogliere l’acido borico in una piccola quantità di acqua calda.

2.Quindi diluire la miscela ottenuta con acqua stagnante in modo da ottenere 10 litri di soluzione.

3. Cospargere i cespugli di pepe con una soluzione di acido borico.

Oltre a stimolare l’impollinazione, questo fertilizzante aumenta il numero di ovaie del 25-30%.

SECONDA VARIANTE

Durante la fioritura e la fruttificazione, i peperoni hanno bisogno non solo di boro, ma anche di potassio.

Hai bisogno:

-un cucchiaino di umato di potassio;

-10 litri di acqua.

Procedimento:

1.Sciogliere l’umato di potassio in acqua stagnante.

2.Cospargere i cespugli di pepe con la soluzione ottenuta.

TERZA VARIANTE

Questa soluzione viene utilizzata dopo la formazione delle ovaie.

Hai bisogno:

-20 g di perfosfato;

-10 g di solfato di potassio;

-10 litri di acqua.

Procedimento:

1. Poiché il perfosfato difficilmente si dissolve in acqua, scioglierlo preventivamente in una piccola quantità di acqua calda.

2. Quindi aggiungerlo all’acqua stagnante e combinato con solfato di potassio.

3.Cospargere i cespugli di pepe con la soluzione ottenuta.

Buon giardinaggio!