I davanzali in PVC tendono   nel tempo a ingiallire antiesteticamente. In questo articolo spieghiamo in modo comprensibile e dettagliato le cause di questo fenomeno e forniamo soluzioni efficaci per porvi rimedio, anche per i più alle prime armi nel fai da te e nella manutenzione della casa. Scopri di più!

Cause dell’ingiallimento dei davanzali in PVC:

  1. Esposizione al sole:  una delle principali cause dell’ingiallimento è l’esposizione prolungata al sole. Molti produttori, infatti, per ridurre i costi, non proteggono i davanzali con una pellicola anti-UV, che rende il PVC vulnerabile ai raggi UV.
  2. Umidità:  L’umidità, soprattutto durante i periodi freddi quando i vetri tendono ad appannarsi, contribuisce anche al degrado del colore del PVC.
  3. Qualità dei materiali:  Anche l’uso di PVC di qualità inferiore nella produzione dei davanzali è una causa comune di ingiallimento.
  4. Manutenzione impropria:  l’utilizzo di prodotti per la pulizia inappropriati o una manutenzione insufficiente possono accelerare il processo di ingiallimento.
  5. Installazione non corretta:  anche un’installazione non professionale, che comporta l’uso di sostanze dannose per il PVC (come alcuni tipi di schiuma poliuretanica), può essere una causa.

Attenzione

Prima dell’installazione è consigliabile informarsi presso il venditore sulla qualità del PVC e sull’eventuale presenza di una pellicola protettiva anti-UV, oltre alle modalità di manutenzione consigliate.

Metodi di pulizia:

  • Perossido di idrogeno
  1. Applicare l’acqua ossigenata con una spugna sulle zone ingiallite,
  2. Lasciare agire qualche minuto,
  3. E infine, pulire con un panno umido.
  • Bicarbonato di sodio e aceto
  1. Cospargere  il bicarbonato di sodio  sul davanzale della finestra,
  2. Successivamente strofinare con un panno imbevuto di aceto. Questa reazione chimica consente una pulizia efficace.
  3. Lasciare agire per 15-20 minuti prima di pulire con un panno pulito.
  • Smacchiatore in polvere a base di ossigeno attivo
  1. Diluire lo smacchiatore in polvere a base di ossigeno attivo in acqua,
  2. Applicare la soluzione sul bordo,
  3. Lasciare agire dai 15 ai 30 minuti (a seconda del grado di sporco),
  4. Quindi sciacquare con acqua tiepida e asciugare.

La chiave per mantenere i davanzali  in PVC  bianchi e lucenti è comprendere le cause del loro scolorimento e applicare metodi di pulizia adeguati. Prevenendo l’ingiallimento e adottando una manutenzione regolare è possibile allungare la vita e l’estetica delle vostre finestre.