Non tutte le superfici sono facili da pulire. Le persiane sono uno degli elementi dei nostri interni che puoi rendere impeccabile senza prodotti chimici per la pulizia. Con questi puntali del sistema D saranno come nuovi e privi di ogni residuo di sporco!

Spesso le persiane sono attrezzature che necessitano di regolare manutenzione perché esposte alle intemperie e alla polvere. Questa parte della pulizia che sembra noiosa non richiede prodotti per la pulizia convenzionali perché gli ingredienti naturali possono fare il trucco.

Perché le persiane si sporcano?

Se è importante pulire bene le tapparelle, siano esse elettriche o meno, è perché il colore di queste ultime è spesso bianco. Quando questo dispositivo isolante funziona, residui, grasso e polvere possono incrostarsi sulla superficie e comprometterne il funzionamento. Se non si provvede alla manutenzione di ciò che protegge le vostre finestre, sulla superficie può comparire del muschio. Risultato:  la facciata della tua casa diventa più opaca  e questo colore scuro può diventare ostinato. Ecco perché è necessario affrontare questo compito fino a tre volte all’anno prima che le persiane diventino irrecuperabili. Un gesto domestico ideale da fare durante le pulizie di primavera!

Tapparelle elettriche - fonte: spm

Come pulire le persiane sporche?

Invece di investire nella verniciatura dei pannelli, puoi pulire le persiane e farle sembrare nuove indipendentemente dal loro materiale. Il primo passo è verificare se sono presenti corpi estranei incastrati nelle slitte o nelle lame, fattore che potrebbe alterare il funzionamento del cuscinetto. Quindi, pulire o aspirare con un panno per rimuovere la polvere che potrebbe bloccarlo. Il baule e il grembiule devono essere puliti con una spugna  prima di essere asciugati con un panno in microfibra asciutto per evitare infiltrazioni d’acqua. Se le vostre persiane sono realizzate con materiali fragili come metallo, legno o PVC, è opportuno rimuovere lo sporco con un panno o una scopa per non graffiarle. Questi passaggi sono essenziali prima di utilizzare ingredienti naturali per rendere questa attrezzatura impeccabile.

Tapparella - fonte: spm

Quale parte delle tapparelle pulire?

Se le vostre tapparelle sono avvolgibili, è importante capirne la composizione prima di pulirle. E per una buona ragione, la maggior parte delle parti dovranno essere pulite per trovare una casa impeccabile. Diversi elementi costituiscono questa superficie isolante interna. Tra questi, le guide, ovvero le barre nelle quali scorre la tapparella. Quest’ultimo si distingue anche per  una scatola presente sulla parte superiore dell’oggetto  dove è nascosto il tubo di avvolgimento. Le lame che compongono i pannelli sono chiamate grembiule. Questi dovranno essere ripuliti uno ad uno dalla polvere e dallo sporco che proviene dall’esterno.

Tapparelle in PVC - fonte: spm

Come pulisco le mie persiane in alluminio?

Per pulire questo materiale che tende a graffiarsi, il succo di limone e il bicarbonato di sodio, che possono aiutarvi a svolgere 25 lavori domestici, sono i vostri alleati! Mescolate i due ingredienti fino ad ottenere un composto liscio. Strofinare quest’ultimo sulle lamelle della tapparella  e lasciarlo agire per qualche minuto. Tutto quello che devi fare è asciugare con un panno in microfibra pulito e il gioco è fatto!

Persiane in alluminio

Come pulire le persiane in legno?

In questo caso si consiglia di non utilizzare prodotti abrasivi perché  le persiane in legno molto spesso sono verniciate . Usare sapone di Marsiglia o di potassio mescolato con acqua calda è l’ideale per pulire questo materiale senza danneggiarlo. Immergi in questo preparato un panno in microfibra che passerai sulle lamelle e sugli altri elementi che compongono il pannello di un bovindo o di una finestra. Tutto quello che devi fare è risciacquare e asciugare con un panno asciutto.

Come pulisco le mie persiane se sono in PVC o plastica?

Per questo compito domestico, tutto ciò di cui avrai bisogno è acqua mescolata con sapone di Marsiglia o detersivo per piatti. Immergere un panno morbido nel  detergente per sistema  e passarlo sulle lame e sul rivestimento. Assicuratevi che la vostra preparazione abbia una consistenza molto liquida. Dopo aver risciacquato con abbondante acqua, asciugare con un panno. Ritroverete così il candore delle vostre persiane e potrete  dire addio alla polvere  !