Karel Čapek ha detto: “Marzo è il mese migliore per preparare il giardino per l’arrivo della primavera”. Il giardiniere non dovrebbe semplicemente annoiarsi aspettando “una vita piena, frizzante e primaverile in giardino”, ma occuparsi di affari urgenti, il cui numero è piuttosto grande.

Il giardino e il frutteto aspettano già di essere curati: è il momento di ispezionare lo stato di alberi e cespugli, di potarli, di applicare le prime misure preventive, di combattere i parassiti. I giardinieri e gli amanti dei fiori hanno a che fare con le piantine: seminare, potare e concimare.

I QUATTRO COMPITI PIÙ IMPORTANTI NEL FRUTTETO A MARZO

1. Imbiancare gli steli degli alberi. Nelle giornate di sole aumenta il rischio di scottature, a causa delle quali la corteccia degli alberi da frutto soffre. La calce fornisce protezione solare, protegge gli alberi dalle improvvise oscillazioni delle temperature diurne e notturne, previene le ustioni.

Nei giorni di disgelo imbiancare il tronco e i rami dei rami principali. Utilizzare calce speciale o vernice lavabile.

2. Potare gli alberi da frutto. Prima di iniziare la potatura, ispezionare l’albero e segnare i rami, che devono essere rimossi. Tagliare necessariamente rami secchi, feriti o spezzati. Durante il lavoro di addestramento, sforzati di creare una corona armoniosa e bella che sarà ben penetrata dalla luce del sole: rimuovi tutti i germogli, toccandoli, crescendo all’interno della corona e piegala.

Se stai potando gli alberi per la prima volta, studia necessariamente la tecnica di fare le sezioni, in modo da non lasciare ceppi e non causare ferite troppo profonde, che guariscono a lungo e possono portare alla formazione di cavità e alla contaminazione dell’albero con agenti patogeni.

3. Sbarazzati dei parassiti, svernando. Durante l’ispezione e la potatura degli alberi, prestare attenzione ai parassiti in letargo. Taglia i germogli con le uova degli alberi anulari: anelli grigi color piombo, larghi circa 1 cm, incollati in modo compatto alla corteccia dell’albero. Per quanto riguarda i cespugli di frutta, taglia alla base i loro germogli, che mostrano tracce della piralide degli steli di ribes: in tali germogli spicca il nucleo rosso.

Strappa i boccioli gonfi sul ribes nero, che sono popolati dalla mannaia di ribes. Rimuovi i frutti mummificati, i germogli secchi rimasti dall’autunno, con tracce di oidio: questi sono focolai di infezione. Brucia tutte le scoperte dannose che hai trovato.

Simultan înlăturați etichetele rămase de pe ramuri, cât timp ele sunt vizibile. În timpul îngroșării ramurilor crescânde sârma sau sfoara va pătrunde în scoarță, iar ulterior — în miezul pomilor. Dacă este necesar să lăsați eticheta, atârnați-o pe o sfoară lungă, cu rezervă mare pentru creșterea lăstarului în grosime.

4. Stropiți pomii împotriva dăunătorilor. Mulți dăunători iernează în crăpăturile din scoarța pomilor și nu prea pot fi scoși de acolo. De aceea, se folosesc preparate speciale împotriva lor. De obicei, ele pot fi aplicate, când temperatura aerului este mai mare de 4°C. Pomii se stropesc la începutul primăverii, până la desfacerea mugurilor.

Tali preparati possono essere applicati a mela, pera, mela cotogna, prugna, ciliegia, ciliegia, corcodus, vite, ribes, uva spina e cespugli decorativi. Agiscono contro le fasi di letargo dei parassiti: pidocchi di tartaruga delle famiglie Diaspididae e Coccidae, acari, afidi, pulci melifere dei meli, falene, trentidi. Naturalmente, è necessario leggere attentamente le istruzioni sulla confezione dell’insetticida.

TRE COMPITI IMPORTANTI DELL’ORTO A MARZO

1. Semina i semi per ottenere piantine. Solitamente, nella prima decade di marzo, si seminano semi di varietà indeterminate e ibride di pomodori, destinati alla coltivazione in serra. Entro 7-10 giorni vengono piantate varietà e ibridi, da coltivare in giardino.

Sempre all’inizio di marzo si seminano peperoni, Physalis, varietà precoci di cavolo bianco e cavolfiore. Nella seconda metà del mese è il periodo di semina di varietà tardive di cavolo, destinate a una lunga conservazione invernale. Nello stesso intervallo di tempo seminate i semi di cipolla e i porri.

2. Inizia a preparare le patate per la semina. Alla fine di marzo scegli le patate per la germinazione o la yarovizzazione. Quando si calcola quando inizia la yarovizzazione, considerare il periodo abituale di semina delle patate nella propria regione.

Questa procedura richiede 4-6 settimane. Porre i tuberi in un luogo luminoso e caldo a 18°C per circa 2 settimane. Puoi stenderli in 2 strati in casse basse con segatura, torba o sabbia bagnata. Quindi trasferirli in una stanza con una temperatura di 13-15°C con illuminazione dispersa.

3. Preparare l’erba cipollina per la semina. Alla fine di marzo, circa un mese prima di piantare l’erba cipollina, il materiale di piantagione, che viene mantenuto in condizioni fresche a una temperatura di circa 0 °C, viene trasferito in una stanza calda.

Dopo che i porcini si sono riscaldati, asciugateli per 2-3 giorni a 30°C per evitare la muffa. Quindi tienili fino alla semina a 18-20°C.

DUE COMPITI IMPORTANTI NEL NEGOZIO DI FIORI A MARZO

1. Presta attenzione alle rose. Scopri le rose avvolte in inverno per l’arieggiazione. È particolarmente importante raggiungere questo obiettivo durante il periodo di disgelo della terra. Se la neve si è già sciolta e non sono previste forti nevicate, rimuovere lo strato superiore del materiale di copertura. Gli strati rimanenti vengono lasciati fino a quando il gelo notturno cessa e il terreno si scongela completamente.

2. Semina fiori annuali. Il primo mese di primavera è il periodo di semina per piantine di fiori annuali. Nella prima metà del mese piantati Antirrhinum (Bocca del Leone), Heliotropium (Vaniglia da giardino), Matthiola (Micsandra), Callistephus (Occhio di bue), Petunie, Salvia.

Nella seconda metà di marzo si possono seminare Ageratum (sbuffi da giardino), Gaillardia (fiore indiano), Bardana, Celosia (cresta di gallo), Zinnia (crespino), veccia profumata.

Il lavoro nel frutteto, la cura delle piantine di ortaggi e fiori annunciano l’avvicinarsi della tanto attesa stagione calda. Pianifica il tuo tempo in modo da poter fare tutto durante il periodo delle sorgenti termali.

Buon giardinaggio!