Il sale è un ottimo smacchiatore per i vestiti perché aiuta a preservare la vivacità dei colori fornendo allo stesso tempo molti altri vantaggi per il bucato. Questo articolo è l’occasione per mostrarti i molteplici usi che puoi farne, in particolare per togliere il giallo dai tuoi oggetti ed eliminare la muffa.

Se hai problemi con il bucato, sarai felice di sapere che un ingrediente come il sale è  uno dei migliori metodi per la cura del bucato . Ecco tutto quello che puoi fare con questo ingrediente quando si tratta di detersivo per il bucato.

Sale per bucato - fonte: spm

Quali sono i diversi usi del sale nel bucato?

– Preserva il colore della biancheria e di altri tipi di tessuti

Lino colorato - provenienza: spm

Uno dei vantaggi del sale è che può  ripristinare la vivacità dei colori dei tuoi vecchi vestiti . Quindi, se vuoi far risaltare il colore dei tuoi tessuti, tutto quello che devi fare è aggiungere mezza tazza di sale nel cestello della lavatrice e poi attivare un normale ciclo di lavaggio.

Non mancano tende e tappeti in fibra, che possono essere ravvivati ​​con una soluzione salina, per ravvivarne il colore. Se volete ripristinare il colore dei vostri tappeti scoloriti, prendete un panno ben imbevuto di acqua salata  e poi strofinatelo energicamente sul tessuto da trattare.

– Aiuta a schiarire i tessuti

Di fronte al bucato bianco tendente all’ingiallimento, il sale agisce come un agente sbiancante. Se non vuoi usare la candeggina, porta  a ebollizione l’acqua mescolata con 1 cucchiaio di sale e ¼ di tazza di bicarbonato di sodio. Lasciare raffreddare il composto e immergervi i tessuti per un’ora. Lavare a mano, quindi risciacquare con acqua pulita e lasciare asciugare all’aria. Puoi anche sostituire il bicarbonato di sodio con i cristalli di soda.

– Facilita la stiratura

Metodo sale su carta per pulire il ferro - fonte: spm

Con il passare del tempo , la piastra del ferro può  sviluppare macchie ruvide e appiccicose.  Per ovviare a questo inconveniente, passate il ferro da stiro a bassa temperatura su un pezzo di carta su cui è stato messo del sale.

Per rimuovere l’accumulo di amido nel bucato ed evitare che il ferro si attacchi ai vestiti, aggiungere un po’ di sale  direttamente sulla zona interessata . Ciò fornirà una finitura più uniforme alle lenzuola e ai cotoni pregiati.

– Rimuove macchie e sporco

Macchia su camicia bianca - fonte: spm

Il sale può  essere di grande aiuto contro le macchie,  soprattutto se non hai a disposizione prodotti detergenti naturali come il bicarbonato di sodio o l’aceto bianco. Ecco le macchie che può rimuovere:

Macchie di sangue

Per una macchia di sangue su un capo di abbigliamento di cotone, lino o altro, è sufficiente  immergere l’oggetto in acqua salata fredda  per 1 ora. Sarà poi necessario pulire manualmente il tessuto con sapone di Marsiglia o sapone nero liquido. Dovrebbe essere molto più semplice per una macchia di sangue fresca purché  la pulisci immediatamente con acqua salata e fredda.  Ripetere l’operazione finché il segno non scompare. Tieni presente anche che puoi aggiungere il limone per eliminare lo sporco dai tuoi vestiti bianchi, soprattutto dal collo e dalle ascelle.

Macchie di muffa

Per questo tipo di macchie, spalmate sopra una pasta di succo di limone e sale, quindi stendete i vestiti al sole per sbiancarli prima di risciacquarli e asciugarli. Se la muffa è più diffusa  potete aggiungere aceto bianco.

Macchie di grasso

Il sale è ancora più capace di eliminare il grasso  se ha appena sporcato un tessuto . Strofina delicatamente il sale sul tessuto e ripeti il ​​procedimento finché il grasso non scompare. Tutto quello che devi fare è lavare il capo come al solito. Lo stesso procedimento va fatto nel caso si dovesse macchiare il sugo. Se quest’ultimo  ha avuto  il tempo di inglobarsi nelle fibre del tessuto , sarà allora opportuna un’aggiunta di aceto.

Macchie di vino

Anche in questo caso è importante farlo rapidamente. Non appena una macchia di vino si deposita sui vestiti o sulle lenzuola, spargervi immediatamente del sale. Una volta assorbito il liquido, il bucato dovrà restare in ammollo per 1 ora in acqua fredda prima di procedere con il consueto lavaggio. Cogli l’occasione per scoprire 7 consigli molto efficaci per rimuovere le macchie di vino rosso.