Se vuoi riutilizzare i tappi che hai in casa, sappi che possono essere riciclati e avvantaggiare le tue piante in vaso. Il sughero è un materiale naturale, derivato dalla quercia da sughero. Puoi quindi utilizzare tappi realizzati con questo materiale senza paura.

I tappi di sughero hanno usi insospettati. Possono, infatti, essere usati per le tue piante in vaso. I loro vantaggi sono molteplici. Vi diciamo di più in questo articolo.

Perché devi mettere i tappi nel vaso?

tappi

Questi tappi possono essere riciclati e utilizzati per le tue piante da interno. Quando rinvasi le tue piante,  ricordati di mettere alcuni tappi sul fondo del vaso. Questi hanno la particolarità di favorire il drenaggio  e quindi prevenire il marciume delle radici  quando il terreno è molto umido. L’altro vantaggio dei tappi di sughero è  che non appesantiscono il vaso,  come ghiaia o sassi. Nel tempo potrebbero gonfiarsi, ma non preoccuparti, non marciranno. Oltre alla loro azione drenante, i tasselli consentono anche l’aerazione del terreno.

Leggi anche: Perché gli alberi sono dipinti di bianco? C’è un’ottima ragione

Piante da interno in vaso

Nota che puoi anche usare i tappi  per gocciolare l’acqua delle tue piante.  Per fare questo forare il tappo dal centro e usarlo per chiudere la bottiglia d’acqua che servirà da annaffiatoio. Capovolgi la bottiglia e spingila nel vaso della tua pianta che vuoi irrigare. Questa tecnica di irrigazione a goccia è molto efficace per idratare le piante quando sei in viaggio.

E non è tutto. I tappi possono anche essere usati come pacciame. La pacciamatura è una tecnica che consiste nel ricoprire il terreno in strati spessi  con sostanze vegetali o minerali.  L’obiettivo è ridurre l’evaporazione dell’acqua e mantenere l’umidità del suolo. Questo permette di mantenere fresco il terreno  e quindi di distanziare le innaffiature.  Il pacciame, in particolare il pacciame vegetale, nutre anche il terreno e lo arricchisce man mano che si decompone. Oltre a questo, il pacciame aiuta  a prevenire la crescita delle erbe infestanti. Quindi non dovrai strappare queste erbacce regolarmente. Per le piante in vaso, puoi usare i tappi per vino come pacciame. Il sughero è un materiale naturale che si decompone nel tempo e nutre le tue piante.  Il sughero è anche un antimicrobico naturale, quindi  non c’è bisogno di preoccuparsi della crescita della muffa. Per fare questo, macina i tasselli e copri il terreno delle tue piante in vaso con questo pacciame naturale.

Quali sono gli altri usi dei tappi di sughero?

Oltre ad essere utilizzati per le tue piante in vaso, i tappi possono avere altri usi sorprendenti. Possono, infatti,  essere utilizzati per conservare più a lungo la frutta,  e non a caso il sughero permette di assorbire l’umidità responsabile della putrefazione della frutta. Il suo odore è anche efficace  nel respingere le mosche.  Per fare questo, taglia a metà un tappo di sughero e metti i pezzi nel cesto di frutta. Oltre ad assorbire l’umidità,  i tappi assorbono anche i cattivi odori.  Puoi tenerli in frigo per deodorizzarli.

Leggi anche: Le regole da seguire per una coltivazione di successo del cetriolo

I tappi di sughero  fungono anche da accendifuoco naturali ed ecologici.  Puoi usarli per accendere il tuo barbecue. Puoi anche usarli per proteggere il tuo pavimento in legno. Infatti, le gambe di mobili come tavoli, sedie o poltrone  possono graffiare il tuo parquet.  Per evitare questo, taglia delle piccole strisce di legno chiaro e incollale alle gambe del mobile, usando una colla forte.

Detto questo, grazie ai tappi di sughero, potrai arieggiare il terreno delle tue piante in vaso e favorire il drenaggio. Puoi anche usarli per innaffiare le tue piante o fare pacciame vegetale.

Leggi anche: Giardinaggio: come coltivare il gelsomino?