L’aloe vera è la pianta d’appartamento considerata ideale per tutti gli interni. È perfetto per tutti i principianti del giardinaggio perché è facile da coltivare e mantenere. Grazie al suo gel di aloe vera, questa pianta ha molteplici proprietà medicinali. Starà benissimo in tutte le stanze luminose della tua casa.

Questa succulenta da interno non necessita di fertilizzanti e richiede una manutenzione minima. A seconda del suo utilizzo, ti porterà risultati positivi.

Quali sono i benefici dell’aloe vera?

I benefici dell'aloe vera - fonte: spm

L’aloe vera può essere utilizzata internamente o esternamente. I suoi rami contengono gel che può essere utilizzato come prodotto di bellezza. Il gel estratto dalle sue foglie è riconosciuto come un elisir dalle molteplici proprietà per la pelle. È un antinfiammatorio che aiuta a ridurre l’acne o la psoriasi. Questa pianta virtuosa è utilizzata in cosmetica da millenni. Il suo gel può essere utilizzato anche al posto di una crema nutriente per idratare la pelle. Usato come shampoo per capelli, il gel può aiutare ad eliminare la forfora. Internamente, i suoi principi attivi aiutano a facilitare il transito intestinale e a combattere la stitichezza. Per conservare il gel e utilizzarlo al posto dei soliti prodotti per la cura del corpo, puoi conservarlo in frigorifero. Ma questa pianta verde può avere benefici anche per i vostri interni.

1. Come coltivare l’aloe vera?

Questa pianta succulenta dalle foglie carnose va coltivata in un luogo con temperatura superiore ai 17°C. Richiede molta luce senza esposizione diretta al sole. In appartamento è possibile installarlo vicino ad una finestra evitando i raggi del sole. Dovresti annaffiare l’aloe vera una volta alla settimana quando il terreno è completamente asciutto. Il rinvaso dovrebbe essere effettuato ogni 2 o 3 anni affinché la pianta d’appartamento fiorisca correttamente.

2. Aloe vera, una pianta da interni che influenza le onde del tuo interno

Questa pianta d’appartamento  avrebbe un impatto sulle onde presenti nel tuo appartamento. Le condizioni della tua aloe vera potrebbero aiutarti a capire quanta energia c’è nella tua casa. Se la pianta cresce bene in una stanza luminosa, a temperatura ambiente e con sufficiente umidità ma vedete le sue foglie appassire, significherebbe che ha assorbito energia negativa, secondo le credenze. Indica che hai bisogno di rivedere chi ti circonda. Una persona vicina a te trasmette energia negativa e devi smettere di comunicare con lei. Se il tuo ambiente è sano, vedrai che la tua pianta avrà dei bellissimi fiori. L’aloe vera potrebbe anche combattere le onde elettromagnetiche. Puoi quindi posizionare una pianta di aloe vera vicino al televisore, al computer o alla connessione Wi-Fi.

3. Aloe vera, una pianta ideale per purificare il tuo interno

Aloe vera, pianta depurativa - fonte: spm

L’aloe vera è una delle piante d’appartamento considerate disinquinanti. Grazie ai suoi rami e steli è in grado di assorbire per un’intera giornata il monossido di carbonio presente in una stanza. Di notte la pianta rilascia ossigeno e agisce sul benessere. Ecco perché è consigliabile mettere una pianta di aloe vera nella propria camera da letto.

4. Aloe vera, un trattamento per le ustioni

Puoi tagliare le foglie grandi della tua pianta verde per usarne il gel. Questo potrebbe essere usato per idratare la pelle e lenire il prurito. In caso di ustione o scottatura solare, il gel di aloe vera aiuta ad alleviare e guarire la pelle.

5. Aloe vera, una pianta fortunata

Aloe vera - fonte: spm

In alcuni paesi l’aloe vera è considerata una pianta portafortuna. Sarebbe in grado di scacciare gli spiriti maligni che sono nella tua casa. Inoltre, porterebbe i suoi proprietari alla prosperità e alla felicità. Questa pianta succulenta è perfetta come oggetto decorativo con il suo fogliame originale e troverà il suo posto in ogni stanza della tua casa.

L’aloe vera è quindi una pianta dai molteplici benefici da avere sempre in casa.