Quando si parla di spreco e spreco alimentare in casa, spesso si pensa a…

Quando si parla di spreco e spreco alimentare in casa, spesso si pensa solo alla spazzatura; però ora vi diamo il trucco migliore per utilizzare il pane raffermo in giardinaggio, 3 usi efficaci per le vostre piante che vi aiuteranno ad abbellirle.

Anche se sembra che gli avanzi di pane possano essere semplicemente dati in pasto agli uccelli o alle galline e alcuni addirittura semplicemente li buttino via nella spazzatura organica, gli esperti nella cura del giardino indicano che possono essere usati per far crescere belle piante.

Quindi, se hai troppi avanzi di cibo in casa, sarà molto importante che inizi ad applicarli ad alcune delle tue piante e persino al tuo orto urbano. Prendi nota di come dovresti usarlo.

pane raffermo avanzato

Ora è il momento di implementare le migliori alternative in modo che il tuo giardino abbia un bell’aspetto.Puoi applicare queste opzioni d’ora in poi. Andiamo a lavorare!

Come usare il pane raffermo nel giardinaggio?

La prima raccomandazione è quella di fare un concime organico con i resti del pane raffermo. Quello che dovresti fare è:

  1. Trasformalo in boronas e mescolalo con cenere, foglie, letame, conchiglie, ecc.
  2. Lascia asciugare il composto fino a quando non si rompe
  3. Usa la miscela come fertilizzante alla base dei tuoi vasi
  4. Si consiglia inoltre di mettere un piccolo strato sulla superficie del terreno
  5. Acqua in modo che i nutrienti vengano assorbiti

Un altro uso del pane raffermo nel giardinaggio è che puoi usarlo come metodo per uccidere le erbacce, devi coprirle completamente in modo che non ricevano i raggi del sole.

Serve anche ad attrarre insetti positivi come api, coleotteri o coccinelle che aiutano a impollinare.