La corretta legatura dei cespugli di pomodoro è la garanzia di un ottimo raccolto! In questo articolo ti presenteremo il metodo migliore per legare i cespugli di pomodoro (piantati in file), adatto sia per il giardino che per la serra. È sicura: non permette né la rottura né la malattia delle piante. Inoltre, viene eseguito in modo semplice, rapido e facilita l’esecuzione dei lavori sull’appezzamento di pomodoro: irrigazione, potatura, strappo delle foglie e raccolta del raccolto.

HAI BISOGNO:

-pilastri (es. rami lunghi e spessi, minimo 3 cm di diametro);

-spago tessile o filo di polipropilene.

PROCEDIMENTO:

1.Quando dovresti legare i cespugli di pomodoro? Quando si alzano in volo e cominciano a piegarsi, lasciali scendere.

2. Installare i pilastri lungo le file di cespugli di pomodoro. La distanza tra loro dovrebbe essere al massimo di 1,5-2 metri (1,5 metri – nel caso di cespugli alti e 2 metri – nel caso di cespugli bassi). Immergili bene nel terreno (preferibilmente all’inizio della stagione di giardinaggio, prima di piantare piantine) in modo che siano robusti e non cadano sotto il peso dei cespugli.

3.Ca legare i cespugli, utilizzare spago tessile o filo di polipropilene. Naturalmente, la prima variante è migliore, poiché è più morbida e influisce meno sugli steli delle piante. Il filo di polipropilene è sottile e, quando il vento è forte, gli steli delle piante sfregano contro di esso e possono essere tagliati.

4. La distanza verticale tra le corde tese tra i cespugli è individuale. Quando le boccole iniziano a piegarsi, eseguire la prima legatura. Quando diventano più alti (di 20-25 cm) e iniziano ad abbassarsi di nuovo, allunga un altro filo di supporto. Di solito 3 cravatte sono sufficienti per i cespugli alti.

5.Ca fissare la corda al pilastro, attorcigliarla 2 volte intorno ad essa, dopodiché annodarla una volta e fare un altro nodo a forma di fiocco. In questo modo potrai slegarlo facilmente e usarlo la prossima stagione.

6.Dopodiché, stendi la corda, zigzagandola tra i cespugli: davanti al primo cespuglio, dietro il secondo cespuglio, davanti al terzo cespuglio… Quando raggiungi il pilastro alla fine della fila, attorciglia lo spago 2 volte intorno ad esso, quindi procedi a zigzagare attraverso i cespugli, ma nella direzione inversa in modo che racchiuda il fusto di ogni pianta da entrambi i lati. Alla fine, annodatelo al primo pilastro.

Sforzati di tendere bene la corda in modo che possa sopportare il peso dei cespugli di pomodoro.

Quando arrivi ai pilastri al centro della fila, non dovresti annodare la corda, ma semplicemente attorcigliarla 2 volte intorno a loro.

Possiamo garantire che questo tipo di legatura rende il lavoro in giardino molto più semplice. Inoltre, è economico: richiede meno pilastri, la stessa corda può essere utilizzata per 2-3 anni, lo sforzo speso per l’installazione dei pilastri e la legatura è inferiore rispetto al caso di montaggio di lastre a livello di ogni cespuglio.

Buon giardinaggio!